Djordjevic e Onazi tornano in gruppo. Lulic alternativa a Braafheid

Djordjevic e Onazi tornano in gruppo. Lulic alternativa a Braafheid

FORMELLO – Un’ora di ritardo sull’iniziale orario di allenamento della Lazio, il penultimo in vista della sfida di domenica contro l’Empoli di Sarri. Le buone notizie arrivano da Onazi e Djordjevic che si sono aggregati al gruppo. Il nigeriano ha ricevuto il via libera ieri, mentre l’attaccnte serbo ha ripreso…

FORMELLO – Un’ora di ritardo sull’iniziale orario di allenamento della Lazio, il penultimo in vista della sfida di domenica contro l’Empoli di Sarri. Le buone notizie arrivano da Onazi e Djordjevic che si sono aggregati al gruppo. Il nigeriano ha ricevuto il via libera ieri, mentre l’attaccnte serbo ha ripreso confidenza con il gruppo, calciando anche in porta. Difficile vederlo tra i convocati per Empoli, ma potrebbe nutrire delle chance contro la Juventus per la sfida allo Stadium del 18 aprile. Nella testa di Pioli l’idea Lulic come alternativa di Braafheid a sinistra, potrebbe prendere corpo. L’olandese, contro il Napoli, non ha brillato per tenuta fisica, per lui si tratterebbe della terza partita consecutiva, il centrocampo è abbondante mentre la difesa è tutta da rifare. Cavanda e De Vrij sono sicuri del posto, mentre Cana,Ciani e Novaretti si contendono una maglia da titolare, al pari di Braafheid e Lulic con l’olandese in vantaggio. A centrocampo le certezze sono Parolo e Biglia, con Cataldi che scalpita. In caso di 4-2-3-1, Candreva e Felipe Anderson avrebbero il posto assicurato al pari di Mauri risparmiato all’inizio contro il Napoli. In avanti potrebbe essere il turno di Keita, anche se tenere fuori un Panzer così, sarebbe una Klose da pazzi. Assenti dal terreno di gioco, Konko,Gentiletti,Marchetti, Radu e Basta. Ricordiamo che il serbo e Mauricio saranno squalificati per il match di domenica. Da valutare anche Berisha, ieri un controllo alla caviglia per lui, oggi potrebbe aver riposato per poi tornare regolarmente in campo nella giornata di domani e giocare la sua seconda partita consecutiva da titolare. Domani la rifinitura, prevista per le ore 11, chiarirà ogni dubbio di sorta. Il mister prenderà poi parola in conferenza alle ore 14.

Cittaceleste.it

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy