E’ Biava l’ago della bilancia e condizionerà il modulo – FOTO

E’ Biava l’ago della bilancia e condizionerà il modulo – FOTO

FORMELLO – “Voglio giocare a tre a centrocampo”, chiaro sintetico e preciso mister Reja in conferenza stampa, lasciando quindi poco spazio all’immaginazione sul possibile undici contro il Livorno. Oggi la squadra si è allenata al Fersini calcando il campo dove poco prima aveva giocato e vinto la Primavera di Inzaghi…

di redazionecittaceleste

FORMELLO – “Voglio giocare a tre a centrocampo”, chiaro sintetico e preciso mister Reja in conferenza stampa, lasciando quindi poco spazio all’immaginazione sul possibile undici contro il Livorno. Oggi la squadra si è allenata al Fersini calcando il campo dove poco prima aveva giocato e vinto la Primavera di Inzaghi che ne ha approfittato per firmare una maglietta con il suo numero all’ingresso del centro sportivo di Formello.

TUTTO RUOTA INTORNO A BIAVA – L’assetto tattico della Lazio dipende tutto dalle condizioni del centrale lombardo che saranno valutate domani, oggi, dopo appena 20 minuti di allenamento si è accomodato a bordo campo allenandosi a parte insieme a Konko e Dias, non hanno partecipato alla seduta invece Klose che rientrerà contro il Verona e Helder Postiga che è reduce da una contrattura alla spalla. Ha spesso anche parlato con il medico sociale e il preparatore atletico Bianchini. Se il numero 20 della Lazio ce la farà, allora la Lazio potrebbe piazzarsi a tre dietro, con Cana e Ciani a comporre il trio di difesa, a centrocampo si accomoderanno Lulic e Pereirinha – in grande spolvero nella rifinitura odierna – sulle ali con Ledesma e Biglia in mezzo. In attacco spazio al trio Candreva Keita e Mauri. Oggi, visti i problemi del difensore, Reja ha provato un 4-3-3, con Cana e Ciani al centro della difesa, con Lulic e Pereirinha esterni bassi in difesa, a centrocampo Onazi ha fatto compagnia a Ledesma e Biglia, li davanti Keita e Candreva a supporto di Stefano Mauri. In porta spazio ancora a Berisha, Marchetti, ancora in non perfette condizioni, come ha dimostrato anche nella partitella odierna, non è stato nemmeno convocato.

 

PROBABILE FORMAZIONE:

 

LAZIO (4-3-3): Berisha;Pereirinha,Cana,Ciani,Lulic;Onazi,Biglia,Ledesma;Keita,Candreva,Mauri.

 

A disp. Strakosha,Guerrieri,Serpieri,Biava,Cavanda,Gonzalez,Minala,Crecco,Felipe Anderson,Kakuta,Perea.

 

 

 

 

Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy