E’ qui la festa:Klose c’è, staffetta Lulic Keita

E’ qui la festa:Klose c’è, staffetta Lulic Keita

FORMELLO – Un pomeriggio in pieno stile primaverile arriva nel centro di Formello al terzo allenamento prima della sfida contro il Milan. Candreva ha trovato il tempo di fare gli auguri ad un ragazzo i cui amici hanno pensato bene di regalare una maglia autografata da tutti i calciatori della…

FORMELLO – Un pomeriggio in pieno stile primaverile arriva nel centro di Formello al terzo allenamento prima della sfida contro il Milan. Candreva ha trovato il tempo di fare gli auguri ad un ragazzo i cui amici hanno pensato bene di regalare una maglia autografata da tutti i calciatori della Lazio ed un video dedica a cui CR87 non si è sottratto: “Auguri Stefano!”. Mentre Juan Bernabè ha esaudito il desiderio di qualche tifoso speranzoso, facendo mostrare l’aquila Olimpia ai presenti fuori dai cancelli del centro sportivo, che non hanno esitato a fare qualche scatto insieme a questo splendido volatile.

KLOSE C’E’, STAFFETTA LULIC KEITAReja mette subito la rosa sotto torchio. L’infermeria ormai è vuota, ad esclusione del lungodegente Ederson. Klose si è allenato con il gruppo dopo i problemi alla schiena accusati nella giornata di ieri, anche Cana, dopo due differenziati ha svolto la seduta con i compagni. Buone risposte anche da parte di Postiga provato come punta centrale nella partita 11 contro 11 preparata da Reja dove ha dimostrato di possedere buoni dote tecniche e si candida per la prima convocazione con la maglia della Lazio da quando è arrivato qui nella Capitale. Pochi dubbi attanagliano Reja per l’11 anti Milan. Nella partita di oggi, Dias ha ripreso il posto al centro della difesa accanto a Biava, sugli esterni c’erano Radu e Konko, sulla linea mediana fiducia piena alla premiata ditta Ledesma Biglia completata dal motorino Gonzalez. In avanti, nel cosiddetto blocco dei titolari sono stati provati Postiga, come punta centrale e Lulic esterno sinistro d’attacco con Candreva dalla parte opposta. Nell’altra formazione invece c’erano Klose e Keita. Questo farebbe presupporre l’utilizzo del bosniaco dal primo minuto nella sfida contro il Milan, un diavolo ferito non è mai da sottovalutare, in grado di dare maggiore equilibrio all’attacco, per dare spazio all’estro di Keita nella trasferta di Genoa contro i grifoni di Gasperini che andrà in scena mercoledì sera nel turno infrasettimanale.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy