VIDEO – Petko e Biava: ”Non è un’amichevole”

VIDEO – Petko e Biava: ”Non è un’amichevole”

FORMELLO – Fra pochi minuti, come di consueto alla vigilia di un macth europeo, predenrà parola nella sala stampa del centro sportivo Vladimir Petkovic, oltre un tesserato bianoceleste che nell’occasione sarà Giuseppe Biava. Rivivi l’evento con il video qui sotto. Partita a porte chiuse brutta per lei? E’ una novità…

FORMELLO – Fra pochi minuti, come di consueto alla vigilia di un macth europeo, predenrà parola nella sala stampa del centro sportivo Vladimir Petkovic, oltre un tesserato bianoceleste che nell’occasione sarà Giuseppe Biava. Rivivi l’evento con il video qui sotto.

Partita a porte chiuse brutta per lei?

E’ una novità anche per me, il rischio è di prenderla come una amichevole, invece dobbiamo dare noi gli stimoli necessari per stare ben svegli per 90′ minuti. Dobbiamo entrare in campo senza pensare alle partite appena passate. Non dobbiamo sottovalutare l’avversario, perchè come visto ieri sera i 2-0 sono recuperabili

Turnover?

Se ci sono possibilità farò qualche cambio ragionato. ma in questo momento ho una rosa ristretta e non posso permettermelo. Sicuramente scenderanno in campo i migliori

Hernanes riposerà anche domani?

Sicuramente lui è uno di quelli che ha giocato più minuti. Serve aiuto soprattutto dopo l’infortunio subito, lui è pronto e si sente pronto. Domani verifico se potrò dare il suo apporto alla squadra

Come stanno Dias e Ederson?

Dias probabilmente non sarà convocato perchè non vogliamo rischiarlo, e forse non ci sarà a Torino. Dobbiamo tenere durop queste due partite perchè poi c’è la pausa. Ederson ci dovrebbe essere, ma lui ha altri problemi. ha dei blocchi mentali con campi pesanti come quello dellOlimpico contro la FIorentina

Come mai diverso rendimento tra coppa e campionato?

Non ci sono spiegazioni, ma se vogliamo prenderci una piccola scusa è che non abbiamo avuto tempo di recuperare, e dopo l’accumulo della fatiche fin qui fatte inevitabilmente si paga. I primi minuti di ogni gara sono sempre difficili da gestire. Abbiamo pagato con Milan e Fiorentina, anche se potevamo fare di più.

Manca veramente poco per ottenere risultati. Abbiamo avuto qualche situazione contro, erroi individuali, sfortuna e altro. Io vedo una suadra volenterosa che da tutto e vuole soffrire fino alla fine del campionato. Il distacco dal secondo e terzo posto non è niente e possiamo farcela

Onazi troverà spazio?

Come tutti i giovani ci vuole tempo e pazianza. frenare o spingerli, ma sempre metterli nelle migliori condizioni mentali. lui sta bene e avrà minuti per giocare nel prossimo futuro

Luilic può giocarfe anche da terzino destro?

Sicuramente perchè è un giocatore polivalente. E’ ambidestro, ha giocato la maggior parte di carriera a sinistra, ma può giocare anche da terino destro



Si può arrivare in finale?

Non guardo così lontano. pensiamo alla partita di domani e onorarla. Cerchiamo di passar il tueno e poi vediamo. Sono rimaste tutt esuadre importanti in liazza, ma noi cercheremo di arrivare più in alto possibile, in coppa come in campionato

Radu come sta?

Lui sta bene e domani sarà difficile che non giocherà. cerco di far riposare quelli più a rischio di infortunio. Sarebbe importante che non andasse in nazionale, lui come onzalez che sarebbero costretti a viaggiare e non faciliterebbero recuperi d’ossigeno

BIAVA:

Possibile ingresso ai quarti , Torino e sosta. La Lazio può resettare e preparare la volata finale?

Giù domani sarà fondamentale, perchè passando il turno ci troveremo in uin agrossa posiione. Abbaimo queste due partite prima della sosta e dobbiamo dare tutto, poi pensare a Torino e dare il massimo anche lì. Come ha detto il mister la soasta ci servirà per recuperare e far il mrglio nella volata finale

Film già visto gli altri anni?

Non c’è questo timore, siamo consapevoli della nostra forza. quest’anno come in passato, ogni campionato fa storia a sè. Certo ultimamente non abbiamo fatto bene, ma con un pizzico di fortuna avremmo fatto qualche ounto in più.Ma a differenza deglia ltri anni siamo in finale di Coppa Italia e abuon ounto in Europa. Non è così negativa, anche in campionato non siamo messi male

Ora l’Europa League è l’obiettivo primario?

Non credo sia più importante del campionato, la metyterei sullo stesso livello. A nessuno piace perdere, in campionato abbiamo un conosto in sospeso da due anni con la Champions. Diamo la stessa importanza a tutte e tre le competizioni

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy