Febbre Klose, in gruppo Ederson

Febbre Klose, in gruppo Ederson

FORMELLO – Smaltita la sbornia del dopo-derby, al centro sportivo biancoceleste, quest’oggi, si è tornati a lavorare con la Juve nel mirino. Tre giorni di allenamento pieno per presentarsi al meglio allo Juventus Stadium, incluso quello odierno cominciato alle 15, dove mancheranno Senad Lulic e Stefano Mauri per squalifica. Chi…

FORMELLO – Smaltita la sbornia del dopo-derby, al centro sportivo biancoceleste, quest’oggi, si è tornati a lavorare con la Juve nel mirino. Tre giorni di allenamento pieno per presentarsi al meglio allo Juventus Stadium, incluso quello odierno cominciato alle 15, dove mancheranno Senad Lulic e Stefano Mauri per squalifica. Chi invece potrebbe tornare, almeno per un posto in panchina, è il brasiliano Honorato Ederson, che finalmente ha partecipato per intero alla seduta, aumentando i carichi di lavoro. Assenti invece i nazionali, ben otto (Candreva, Stankevicius, Cana, Lulic, Gonzalez, Kozak, Onazi e Radu), che si riaggregheranno al gruppo solo tra giovedì e venerdì, giorno in cui si potrà sostenere la rifinitura a ranghi completi. Intanto Miro Klose riparte da un lavoro differenziato, più blando, in linea con i postumi dell’attacco influenzale che l’ha costretto a declinare la chiamata del CT Low. Nessun allarme, a Torino ci sarà per guidare l’attacco laziale. Chi rischia invece è Floccari, che oggi in un contrasto di gioco, si è rotto un dente.

Brocchi e Radu in pole – Per rilevare gli squalificati Lulic e Mauri, Petkovic pensa di riproporre il terzino romeno, fresco di rientro, dal primo minuto sulla fascia sinistra di difesa. Davanti a lui agirebbe Antonio Candreva, dirottato a sinistra per l’occasione, mentre sull’out opposto si piazzerebbe El Tata Gonzalez. Il vuoto nel mezzo verrebbe colmato da Cristian Brocchi, pronto alla prima da titolare, in coppia con Hernanes a protezione di Ledesma. Un’altra soluzione portebbe essere l’inserimento di Zarate come esterno sinistro, se non un cambio di modulo con l’argentino nel ruolo di seconda punta. Ipotesi certamente secondarie e, ad oggi, in fondo alla lista delle preferenze del tecnico.

INFERMERIA – Questa la nota apparsa sul sito ufficiale biancoceleste: Durante l’allenamento pomeridiano a causa di un trauma contusivo fortuito con un compagno di squadra, l’atleta Sergio Floccari ha riportato una frattura dell’incisivo dell’arcata dentaria superiore. In questo momento l’atleta si sta sottoponendo ad un intervento di riparazione della lesione in atto. La prognosi verrà comunicata nella giornata di domani. Miroslav Klose ha svolto un lavoro di scarico differenziato”.

Francesco Pagliaro

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy