Floccari recupera, Pereirinha verso la conferma

Floccari recupera, Pereirinha verso la conferma

FORMELLO – La Lazio è partita per Milano con un dubbio in meno: Sergio Floccari. L’attaccante calabrese sta meglio, in mattinata ha effettuato i controlli al ginocchio, che hanno dato il via libera alla convocazione. Il test definitivo ci sarà domani nell’ultima sgambatira pre-partita, ma le sensazioni sono ampiamente positive,…

FORMELLO – La Lazio è partita per Milano con un dubbio in meno: Sergio Floccari. L’attaccante calabrese sta meglio, in mattinata ha effettuato i controlli al ginocchio, che hanno dato il via libera alla convocazione.  Il test definitivo ci sarà domani nell’ultima sgambatira pre-partita, ma le sensazioni sono ampiamente positive, anche perchè oggi ha svolto senza problemi l’intera seduta di rifinitura. Al netto di eventuali sorprese dell’ultimo minuto, sarà lui a guidare l’attacco biancoceleste. Kozak e Saha rappresenteranno le alternative a partita in corso.

Abbondanza in mediana – A centrocampo le soluzioni non mancano, i ritorni in pianta stabile di Ederson e Onazi hanno regalato nuova linfa al reparto, che contro il Milan però, non potrà ancora godere dell’apporto di Stefano Mauri. Al suo posto, come da copione, ci sarà Senad Lulic, in decisa ascesa di rendimento dopo una prima parte di stagione pressochè deludente. Dall’altra parte, nella linea dei quattro davanti a Ledesma in cabina di regia, toccherà a Candreva. Infine Hernanes e Gonzalez saranno le mezzeali designate.

Pereirinha verso il si – Konko si è fermato, il portoghese avanza e si prenota una maglia fino al ritorno del collega francese. I dubbi nati in settimana, di natura tattica sulle attitudini dell’ex-Sporting come esterno basso, sembrano essere passati al vaglio dell’allenatore. Anche perchè, grazie alla presenza di Stefan Radu, si può passare dal 4-1-4-1 ai tre dietro con estrema facilità. Continua il ballottaggio per il partner che si affiancherà a Giuseppe Biava, tra Andrè Dias e Lorik Cana. Sorpassi e controsorpassi: ieri era in vantaggio l’albanese, ma oggi il brasiliano ha recuperato terreno e dovrebbe essere lui a spuntarla.


I CONVOCATI DI MILAN-LAZIO:

Portieri: Marchetti, Bizzarri, Strakosha

Difensori: Biava, Dias, Radu, Ciani, Pereirinha

Centrocampisti: Cana, Ledesma, Onazi, Ederson, Candreva, Lulic, Gonzalez, Hernanes

Attaccanti: Floccari, Kozak, Saha


PROBABILE FORMAZIONE:

Lazio (4-1-4-1): 22 Marchetti – 17 Pereirinha, 20 Biava, 3 Dias, 26 Radu – 24 Ledesma – 87 Candreva, 15 Gonzalez, 8 Hernanes, 19 Lulic – 99 Floccari

A disp.:  1 Bizzarri, 95 Strakosha, 2 Ciani, 27 Cana, 23 Onazi, 7 Ederson, 18 Kozak, 28 Saha


Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy