FORMELLO – Biglia schiuma rabbia e spunta il contestatore. Differenziato per Mauricio

FORMELLO – Biglia schiuma rabbia e spunta il contestatore. Differenziato per Mauricio

Biglia schiuma rabbia

Simeone

FORMELLO – Non c’è tempo di leccarsi le ferite, la Lazio scende subito in campo proiettata alla sfida con il Milan.

RABBIA BIGLIA – Il principito schiuma rabbia per la sconfitta e la analizza insieme a Felipe Anderson e Gentiletti mentre fanno dei giri di corsa per smaltire le tossine dell’impegno di ieri insieme al preparatore Fonte. Ha analizzato anche la sua prestazione, l’ammonizione subita e il modo di gestire la gara.

MAURICIO DIFFERENZIATO – Scarico per chi ha giocato ieri, per gli altri invece possesso palla e partitella finale. Mauricio deve riprendersi ancora dall’affatticamento muscolare e svolge un lavoro differenziato rispetto ai compagni sulla corsa e non partecipa alle prove con il pallone. Ancora assenti i lungodegenti De Vrij,Keita e Parolo. Da valutare anche le condizioni di Djordjevic che ieri ha giocato, ma, ad un certo punto, si è toccato l’interno coscia: non dovrebbe essere nulla di grave, ma oggi non si è visto sul terreno di gioco. Si attendono delucidazioni dallo staff medico biancoceleste.

IL CONTESTATORE – La seduta è stata caratterizzata dalla presenza di un contestatore solitario che ha dato dei chierichetti e dei preti ai giocatori della Lazio per il loro scarso impegno contro la squadra di Reja, qualcuno di loro si è girato compreso mister Pioli che sta cercando la chiave per mgliorare il rendimento esterno dei suoi ragazzi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy