Formello: Cana si candida

Formello: Cana si candida

Formello – Il campionato è alle porte, ieri è andata in scena la prima uscita ufficiale stagionale contro gli Sloveni del Mura05, battuti in Slovenia per 0-2 ipotecando la qualificazione. Nelle scelte iniziali mister Petkovic, ha fatto trasparire un intento di turnover in vista della trasferta di Bergamo. Onazi è…

Formello – Il campionato è alle porte, ieri è andata in scena la prima uscita ufficiale stagionale contro gli Sloveni del Mura05, battuti in Slovenia per 0-2 ipotecando la qualificazione. Nelle scelte iniziali mister Petkovic, ha fatto trasparire un intento di turnover in vista della trasferta di Bergamo. Onazi è partito titolare, mentre Lulic è partito dalla panchina, così come il centrocampista Lorik Cana. Entrambi sono in predicato di partire dal primo minuto: l’albanese dovrebbe prendere il posto del giovane nigeriano, mentre per fare spazio all’ala bosniaca ci sarà un ballottaggio tra Mauri e Candreva. Resta da valutare il possibile impiego di Zarate, fin ora sempre utilizzato a partita in corso. Questa mattina il tecnico, a partire dalle 11, ha comandato la tipica seduta di scarico post-partita, dove chi ha giocato ieri ha potuto smaltire qualche tossina accumulata. Domani ci sarà la rifinitura, dove si potranno definitivamente capire le scelte tattiche e tecniche per la gara contro gli orobici.

Infermeria – Modibo Diakitè, Honorato Edesrson e Stefan Radu sono prossimi al rientro a pieno regime, così come confermato dal coordinatore dello staff sanitario Roberto Bianchini: “Radu ha superato la lieve contrattura e si sta regolarmente allenato con il gruppo, così come sta facendo lo stesso Ederson– ha dichiarato ai microfoni di Lazio Style Radio – Anche Diakitè ha risolto i suoi problemi ed è pronto al ritorno in campo”. Diversa invece, la situazione relativa ad Alvaro Gonzalez, che non è volato a maribor per una decisione dello staff tecnico: “Gonzalez ha recuperato, non è stato portato in Slovenia per scelta tecnica, non per problemi fisici. Il ragazzo aveva un paio di allenamenti a causa di un’infezione ad un dito del piede (giradito ndr) e Petkovic ha preferito lasciarlo riposare per precauzione”. L’uruaguayano pogtrebbe dunque candidarsi per un posto in panchina, soprattutto grazie all’allungamento dei tesserati disponibili, che da questa stagione saranno 12.

F.P.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy