FORMELLO – Le strategie per sostituire Radu mentre si pensa al futuro di Alfaro

FORMELLO – Le strategie per sostituire Radu mentre si pensa al futuro di Alfaro

La Lazio continua ad allenarsi prima della sosta. Assenti, ovviamente, i nazionali come gli infortunati. Lungo stop per Radu che ieri ha effettuato le visite mediche alla clinica Paideia dove è stato raggiunto da un Sergio Floccari zoppicante che dovrà rimanere fermo a causa di un risentimento muscolare. A questo…

La Lazio continua ad allenarsi prima della sosta. Assenti, ovviamente, i nazionali come gli infortunati. Lungo stop per Radu che ieri ha effettuato le visite mediche alla clinica Paideia dove è stato raggiunto da un Sergio Floccari zoppicante che dovrà rimanere fermo a causa di un risentimento muscolare. A questo punto il giovane Keita rimane l’unico attaccante a disposizione di mister Vladimir Petkovic che però dovrebbe riacquisire anche il giocatore calabrese prima della sfida contro il Chievo Verona con il quale la Lazio tornerà in campo per cancellare la doppia batosta rimediata dalla Juventus di Antonio Conte. Emiliano Alfaro, intanto, è a Formello con gli altri ma il suo futuro, probabilmente, sarà lontano da Roma viste le trattative in corso con gli Emirati Arabi.

Intanto ci si interroga su come poter far fronte ai due mesi di assenza di Radu che verrà con ogni probabilità sostituito da Lulic in arretramento e Cavanda che passerà alla corsia opposta. Le buone notizie riguardano solo Felipe Anderson che continua a correre con il pallone ed entra definitivamente tra i candidati in vista delle convocazioni per il prossimo match.

Francesca Cuccuini

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy