FORMELLO – Morrison è tornato per chiarimenti con la società. Pioli insiste con le due punte

FORMELLO – Morrison è tornato per chiarimenti con la società. Pioli insiste con le due punte

Morrison è tornato a Formello per chiarirsi con la società. Pioli pensa a una Lazio con le due punte, per cercare di superare l’ostacolo Juventus

rebus

FORMELLO – Pioli insiste con le due punte e sul modulo del 4-4-2, questo è quanto emerge dall’allenamento pomeridiano nel centro sportivo di Formello. Nella classica sfida in famiglia Basta e Lulic agivano sulle fasce, con Hoedt e Gentiletti, diga centrale. In mezzo al campo Biglia e Parolo con Candreva e Felipe Anderson sulle fasce. In attacco Matri e Klose insieme. Siamo ancora a martedì, i ballottaggi sono aperti, soprattutto sul settore di sinistra dove sgomitano, il brasiliano e Keita che vuole convincere Pioli a schierarlo dal primo minuto. Tutto dipenderà dalla posizione di Lulic ritornato nel ruolo di terzino, la prova di Radu contro l’Empoli non ha convinto probabilmente il tecnico di Parma che starebbe pensando ad un arretramento del bosniaco sulla linea dei terzini.

CASO MORRISON – E’ rientrato con un volo dall’Inghilterra in mattinata, Ravel Morrison, per poi presentarsi nel Centro Sportivo di Formello nel primo pomeriggio al fine di parlare con la società della sua fuga. Il giocatore continua ad affermare che il problema era strettamente familiare, e cioè la morte di sua nonna. Si attendono evoluzioni per capire se tornerà o meno da subito a disposizione del Mister.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy