FORMELLO – Pioli gioca la carta del 4-3-2-1, Djorjdevic lavora dietro Klose

FORMELLO – Pioli gioca la carta del 4-3-2-1, Djorjdevic lavora dietro Klose

Pioli si gioca la carta Djodjevic dietro a Klose e fa fuori Felipe Anderson e Milinkovic-Savic

carta

FORMELLO – Tanto tuonò che piovve. Pioli pesca dal mazzo la carta del 4-3-2-1 per cercare di avere la meglio sulla Sampdoria di Montella e salvare la panchina almeno fino a Natale. In porta Marchetti torna dal primo minuto sulle fasce Radu e Konko che resta in vantaggio su Basta – il serbo oggi non ha concluso la seduta e le sue chance di vederlo in campo sono al ribasso – con Hoedt e Gentiletti a formare la coppia centrale. Sulla mediana chance per Cataldi e fuori Milinkovic-Savic, con il pacchetto completato da Parolo e Biglia, autentici intoccabili. Pioli è stato prodigo di consigli per Djodjevic che dovrà svolgere un lavoro oscuro dietro a Klose, insieme a Candreva. Keita ha osservato i compagni da bordo campo dopo una fase di riscadamento iniziale, in questo modo il sacrificato è ancora una volta Felipe Anderson, pronto a subentrare a gara in corso. La sgambata di domani mattina chiarirà gli ultimi dubbi di mister Pioli.

PROBABILE FORMAZIONE:

Lazio (4-3-2-1): Marchetti;Konko,Hoedt,Gentiletti,Radu;Cataldi,Biglia,Parolo;Candreva,Djordjevic;Klose. All. Pioli

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy