FORMELLO – Pioli ritrova il sorriso ma dalla margherita manca il petalo Bisevac

FORMELLO – Pioli ritrova il sorriso ma dalla margherita manca il petalo Bisevac

Bisevac assente dal terreno di gioco. Pioli ritrova Hoedt,Gentiletti e Mauricio

Bisevac

FORMELLO – Buone notizie per Pioli che ritrova Mauricio,Hoedt e Gentiletti, sfoglia la margherita ma manca il petalo Bisevac, assente dal terreno di gioco, insieme all’eroe del 26 maggio Senad Lulic che sarà squalificato in vista della trasferta di Udine. Insieme a loro non prendono parte alla seduta i lungodenti de Vrij, Biglia e Kishna. La novità riguarda l’assenza di Radu che oggi si è recato in clinica per un controllo, per lui si tratta di una lesione di primo grado del muscolo bicipite femorale.

SCELTE – Nelle prime prove settimanali, il 4-3-3 si scontrava con il 4-2-3-1, un po’ il litemotiv della stagione biancoceleste. Pioli potrebbe riproporre il centrocampo visto contro il Chievo Verona con Cataldi in cabina di regia, sulle fasce difensive ci sarà il ritorno di Basta sull’out destro con Konko pronto a spostarsi sulla fascia mancina per sopperire alle assenze di Lulic e Radu per squalifica. La fascia destra offensiva ha un solo padrone e si chiama Antonio Candreva, a sinistra Felipe Anderson proverà a mettere in difficoltà Pioli e far ricadere la scelta su di lui a discapito di Keita. Al centro della difesa tornano tutti, ma la coppia Bisevac Gentiletti potrebbe essere quella più quotata per fermare le offensive friulane. Qualora il serbo volesse rifiatare un po’, sarà il turno di Mauricio fare coppia con l’argentino. Oggi ha effettuato controlli in clinica, con buoni propositi di cercare di strappare una convocazione per la trasferta di Udine, vista la sua presenza in campo nella seduta pomeridiana di allenamento. Domani è prevista una seduta di lavoro mattutina.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy