FORMELLO – Pioli sprona la Lazio e punta sul pupillo Cataldi

FORMELLO – Pioli sprona la Lazio e punta sul pupillo Cataldi

Il mister si affida al suo pupillo per rilanciare la sua Lazio

carte

FORMELLO – Pioli punterà su Cataldi. La squadra ha dormito a Formello, brucia ancora la sonora sconfitta rimediata contro il Leverkusen costata la champions agli uomini di Pioli. Non c’è un attimo di respiro e testa subito al campionato: c’è da preparare la sfida di domenica sera al Chievo di Maran reduce dalla bella vittoria contro l’Empoli per 3 a 1. Squadra subito in campo: scarico per chi ha giocato ieri mentre il resto della truppa si e’ prodotto in una sfida 7 vs 7 a campo ridotto.

REGIA – Le prove tattiche scatteranno da domani, Kishna può insidiare Felipe Anderson mentre Cataldi potrebbe tornare in cabina di regia al posto di Onazi. Pioli dovrà fare a meno di Marchetti, Biglia, Klose e Djordjevic. Da monitorare le condizioni dell’attaccante serbo la cui presenza contro il Chievo assomiglia più a una chimera che a una solida realtà. Anche il portiere di Bassano del Grappa ha fatto una piccola sgambata con i compagni alla BayArena ma le costole fanno ancora male. Il punto medico biancoceleste chiarirà la posizione degli infortunati. In difesa quasi scontato il ritorno dal primo minuto di Gentiletti al posto del disastroso Mauricio.  Mauri scalda i motori, il tempo di riprendere la forma e poi tornerà ad essere un uomo indispensabile per la Lazio di Pioli sempre più voglioso di tornare a quel 4-2-3-1 che ha fruttato un terzo dei punti conquistati in campionato la scorsa stagione.

lazio,cittaceleste

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy