Formello: Speedy Lulic al fotofinish

Formello: Speedy Lulic al fotofinish

FORMELLO – Seduta pomeridiana caratterizzata dalla pioggia, che ha accompagnato il rientro in campo dai nazionali, con i ranghi che sono tornati praticamente al completo. Al completo si è presentata anche tutto lo biancoceleste bianoceleste, quest’oggi verso le 15 all’ombra del colosseo, dovve sono state effettuate le foto ufficiali per…

FORMELLO – Seduta pomeridiana caratterizzata dalla pioggia, che ha accompagnato il rientro in campo dai nazionali, con i ranghi che sono tornati praticamente al completo. Al completo si è presentata anche tutto lo biancoceleste bianoceleste, quest’oggi  verso le 15 all’ombra del colosseo, dovve sono state effettuate le foto ufficiali per la nuova stagione.  L’allenamento è invece iniziato alle 17, della durata di poco più di un’ora, per continuare la preparazione in vista della trasferta di Verona. Riscaldamento, stretching e lavoro tecnico, per concludere con esercizi di possesso pallae mini match 7vs7.

Ansia per Lulic – Il calciatore bosniaco oggi ha sostenuto il primo ellnamento di ritorno dalla nazionale, dove si è riacutizzata la botta alla caviglia rimediata in casa contro il Palermo, la sua presenza per domenica è in forte dubbio. Oggi ha alternato palestra e piscina, tenendo bassi i carichi di lavoro. Domani proverà sul campo e si avrà una proiezione più precisa, ma il dubbio è destinato a trascinarsi fino al sabato di vigilia. Al suo posto in rampa di lancio c’è Cavanda, poichè per Radu ci sarà ancora da attendere, causa le difficoltà nel recuperare appieno dalla contrattura al retto femorale.

Lazionali – Di Senad Lulic abbiamo già detto, ne rimangono quattro, anzi tre. Sarà infatti solo una toccata e fuga quella di Emiliano Alfaro, rientrato asseme al comapagno di nazionale Gonzalez, ma destinanto a volare in direzione Dubai, ceduto in prestito all’Al Wasl. Intanto “El tata” ha ricominciato con un lavoro di scarico, così come il collega di reparto Lorik Cana e il bomber tedesco Miro Klose, che già ieri aveva fatto capolino a Formello assistendo all’amichevole contro il Sulmona, vinta per 16-0. Fuori da questa lista e fuori dal campo Diakitè, oggi in palestra per un lavoro di scarico a scopo precauzionale.

Alla carica! – L’undici sembrerebbe fatto, lo stesso delle ultime due gare tolto il probabile inserimento di Cavanda, ma c’è chi scalpita per una maglia da titolare. Fra questi Ederson e Zarate sfidano Hernanes e Mauri per una posto dal 1′, ma l’ipotesi più accreditata è quella di un ingresso in corsa. Stesso discorso per l’ultimo arrivato Michael Ciani, che vorrebbe esordire con la nuova casacca, incalzando soprattutto Biava, ma anche Dias che in settimana ha accusato un problemino al tendine rotuleo. Onazi e Gonzalez corrono per giocare al fianco di Ledesma, con l’uruguayano in vantaggio. Klose e Marchetti infine, guardano dall’alto.

Francesco Pagliaro

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy