FORMELLO – Hernanes per forza, più Cana che Tata

FORMELLO – Hernanes per forza, più Cana che Tata

FORMELLO – Vigilia di Lazio-Napoli, Petkovic è al varo delle scelte. Ci sono da sciogliere gli ultimi dubbi relativi alle condizioni di Hernanes e Gonzalez, le cui posizioni sono delicate per l’entità degli infortuni subiti al volto. Il brasiliano è pronto a sfoggiare il suo caschetto stile Chivu, nonostante il…

FORMELLO – Vigilia di Lazio-Napoli, Petkovic è al varo delle scelte. Ci sono da sciogliere gli ultimi dubbi relativi alle condizioni di Hernanes e Gonzalez, le cui posizioni sono delicate per l’entità degli infortuni subiti al volto. Il brasiliano è pronto a sfoggiare il suo caschetto stile Chivu, nonostante il trauma di appena dieci giorni fa non vuole mancare. Si è allenato con regolarmente e con la massima intensità, dall’infermeria è arrivato l’ok per il suo impiego, domani il tecnico lo terrà a colloquio per la decisione finale. La sensazione è che il profeta ci sarà. Meno ottimismo invece, sul fronte dell’uruguayano. Lo zigomo presenta ancora segni di gonfiore e, nonostante la volontà di esserci a tutti i costi, la scelta potrebbe ricadere su Lorik Cana. Se non altro per non presentare un reparto che avrebbe evidenti difficoltà nell’ affondare i contrasti, soprattutto quelli aerei.



Ballottaggio Candreva-Lulic – Sono in competizione per una maglia da titolare, ma anche determinanti per la scelta del modulo base. Con il bosniaco in campo,  si potrebbe parlare di assetto variabile, in grado di passare dalla difesa e tre a quella a quattro con il semplice avanzamento di Konko. Se invece la dovesse spuntare l’ex-Cesena, si ritornerebbe al più tipico 4-1-4-1. Le certezze dalla cintola in su, sono quelle di Ledesma in cabina di regia, Mauri a centrocampo e Floccari unica punta. In difesa detto di Abdoulay Konko, il reparto si completerà con Biava, Dias e Radu, a protezione dell’estremo difensore biancoceleste Federico Marchetti. Buone notizie infine, da Honorato Ederson, che oggi si è riaggregato ai compagni sostenendo l’intera sessione di lavoro.


Lazio (4-1-4-1): 22 Marchetti – 29 Konko, 20 Biava, 3 Dias, 26 Radu – 24 Ledesma – 87 Candreva, 27 Cana, 8 Hernanes, 6 Mauri – 99 Floccari.


Cittaceleste.it

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy