Klose riparte dalla palestra, Mauri e Dias dal campo

Klose riparte dalla palestra, Mauri e Dias dal campo

Formello – La sosta per le nazionali è arrivata nel momento cruciale della stagione, ma per la Lazio, come sottolineato dallo stesso Petkovic, si può sorrodere solo a metà. Se da una parte molti interpreti fra i titolari (Ledesma e Biava su tutti), potranno finalmente godere di un periodo per…

Formello – La sosta per le nazionali è arrivata nel momento cruciale della stagione, ma per la Lazio, come sottolineato dallo stesso Petkovic, si può sorrodere solo a metà. Se da una parte molti interpreti fra i titolari (Ledesma e Biava su tutti), potranno finalmente godere di un periodo per ricaricare le batterie, dall’altra molte più pedine importanti e fresche di convocazione (Cana, Hernanes, Radu,  Lulic, Candreva, Marchetti, Onazi e Kozak), saranno costretti a mantenere la spina attaccata. Un motivo di rammarico per il tecnico, che oltrettutto non potrà lavorare con tutto il gruppo, come avrebbe voluto poter fare per riequilibrare una bilancia che pende nettamente pe la crisi.

Pochi intimi – Per rimpolpare una rosa numericamente ridotta e poter condurre l’allenamento, sono stati aggregati alcuni ragazzi della Primavera di Bollini, come Antic, Crecco, Lombardi, Crecco, Strakosha e Keita. Insieme a tutti gli altri disponibili, dalle 17 di oggi, è andata in scena la ripresa dopo la sconfitta di Torino, completamente centrata sulla parte atletica: corsa, stretching e potenziamento. Presente e arruolato anche Stefano Mauri, oggi in Paideia (con Giuseppe Biava e Diakitè) per un problema di sovraccarico alla coscia destra, che ha confermato il buon esito degli esami partecipando all’intera seduta. Non c’era invece Biava, alle prese con un fastidio all’articolazione dell’anca, tenuto a riposo per evitare complicazioni e valutare le sue risposte sul campo nei prossimi giorni.

Klose al lavoro – Dopo il via libera arrivato a margine del consulto in Germania, l’attaccante tedesco ha iniziato il nuovo protocollo terapeutico, partendo dal un lavoro specifico in palestra. L’obiettivo è di tornare a disposizione alla fine della sosta, quando all’Olimpico si presenterà il Catania. Già a partire da domani, in occasione della doppia seduta indetta da Vladimir Petkovic, ci si attende di verderlo sgambettare sul manto erboso del centro sportivo biancoceleste. Chi invece è tornato a correre con i compagni, è il brasiliano Andrè Dias. Protagonista dell’ennesimo recupero lampo, è stato salvaguardato nell’innevata trasferta piemontese a scopo precauzionale, ma è da considerarsi pienamente recuperato.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy