FORMELLO – Klose torna in gruppo, contusione per Biava

FORMELLO – Klose torna in gruppo, contusione per Biava

FORMELLO – Finalmente Miroslav Klose. Al rientro dalla mini-vacanza passata in famiglia nel canton Ticino, Vladimir Petkovic, si è ritrovato con l’attaccante tedesco riaggregato al gruppo, con il quale ha sostenuto l’intera seduta. Nei due giorni di riposo concessi dal tecnico, l’attaccante biancoceleste aveva continuato il protocollo riabilitativo, quasi giunto…

FORMELLO – Finalmente Miroslav Klose. Al rientro dalla mini-vacanza passata in famiglia nel canton Ticino, Vladimir Petkovic, si è ritrovato con l’attaccante tedesco riaggregato al gruppo, con il quale ha sostenuto l’intera seduta. Nei due giorni di riposo concessi dal tecnico, l’attaccante biancoceleste aveva continuato il protocollo riabilitativo, quasi giunto al termine. Ora serviranno alcune risposte dal campo nei prossimi giorni, ma per il catania è pronto a rispondere alla convocazione. Sarà poi l’allenatore a scegliere se farlo rientrare dal primo minuto o reinserirlo in maniera graduale, ipotesi che trova maggior ragionevolezza anche in considerazione delle scelte passate nei confronti di giocatori al rientro da lunghi infortuni.

Ansia Biava – Neanche il tempo di tirare un sospiro di sollievo, che un nuovo problema insorge in casa Lazio. Dopo lo stop occorso ada Andè Dias, a causa del riacutizzarsi del problema all’aduttore, oggi tocca a Giuseppe Biava tenere sulle corde mister Petkovic. Il difensore ex-Genoa, proprio nei minuti finali della sessione odierna, come si legge dal sito ufficiale: ”Ha riportato un trauma contusivo diretto al polpaccio della gamba destra., la cui evoluzione verrà monitorata nelle prossime 12-24 ore”. Considerata l’assenza di Ciani per squalifica, a Formello è scattato l’allarme, con il rischio che contro il Catania si entri in uno stato d’emergenza.

Onazi e Lulic di ritorno – In anticipo rispetto al programma, sono rientrati dalle fatiche nazionali Senad Lulic e Eddy Onazi, i primi due pezzi di un puzzle che si va via via ricostruendo. Hanno ricominciato con un lavoro atletico, utile a scaricare le tossine accumulate con le rispettive rappresentative (entrambi impiegati per 90′), ma anche per recuperare i km corsi colleghi a Formello nell’ultima settimana. Tra domani e giovedì si tonerà a ranghi completi, con i rientri di Cana, Hernanes, Radu, Kozak e Gonzalez, con l’uruguaio fanalino di coda per via del viaggio intercontinentale.

Differenziato per Mauri – Il brianzolo ha passato il week-end a Formello, così come Klose, per smaltire il problema di sovraccarico muscolare occorso per i problemi posturali derivanti dal famoso infortunio alla caviglia. Nell’ultimo periodo non è mai riuscito ad allenarsi al meglio, in questi giorni cercherà di recuperare la miglior forma e scacciare i fastidi che ne hanno condizionato il lavoro. L’obiettivo è quello di farsi trovare pronto per la sfida dell’Olimpico contro gli etnei di Maran, abile e arruolato quanto meno per la panchina, per regalare un’alternativa in corsa o addirittura entrare in competizione per una maglia da titolare con Lulic ed Ederson.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy