CONFERENZA – Petko, “Oggi c’era una sola squadra”

CONFERENZA – Petko, “Oggi c’era una sola squadra”

In conferenza stampa c’è un mister Petkovic finalmente soddisfatto del risultato della sua squadra che è tornata a vincere nonostante l’iniziale svantaggio che ha fatto preoccupare e non poco i tifosi. Ederson ha cambiato il volto ad una partita iniziata sotto i peggiori auspici con un Pereirinha improvvisamente infortunato e…

In conferenza stampa c’è un mister Petkovic finalmente soddisfatto del risultato della sua squadra che è tornata a vincere nonostante l’iniziale svantaggio che ha fatto preoccupare e non poco i tifosi. Ederson ha cambiato il volto ad una partita iniziata sotto i peggiori auspici con un Pereirinha improvvisamente infortunato e fuori dallo stadio Olimpico.

COME HA VISTO LA SUA SQUADRA OGGI?

La squadra per novanta minuti ha giocato benissimo e fortissimo. Non abbiamo avuto grande fortuna ma abbiamo saputo crederci fino in fondo. Oggi c’era una sola squadra sul campo. lo dico cercando di essere il più neutrale possibile, abbiamo mertitao la vittoria giocando un gran calcio. Ci darà la spinta per l’Europa.

CON KLOSE IN CAMPO SI VINCE SEMPRE, E’ UN CASO?

Com ogni allenatore mi piace avere giocatori importanti, ma hanno giocato tutti bene da Ederson a Kozak che sono subentrati.

ORA SI TORNA IN EUROPA MA LE ASSENZE SONO TANTE E LA STANCHEZZA AUMENTA.

Qualche giocatore è stanco anche dei viaggi fatti in nazionale. Spero riescano a trovare serenità questa Pasqua e riposarsi in famiglia.

GONZALEZ NEL NUOVO RUOLO NON E’ DISPIACIUTO. E’ UN IPOTESI CHE VERRA’ RIPROPOSTA?

Oggi Gonzalez ha dimostrato grande padronanza della posizione. Forse mancava qualche automatismo, ma è stato bravissimo. Ha già ricoperto questo ruolo in nazionale.

EDERSON HA AVUTO MOLTI INFORTUNI MA E’ STATO POCO UTILIZZATO. NON E’ COMPATIBILE CON HERNANES?

L’ho utilizzato poco per via degli infortuni. Non me la sentivo di inserirlo appena rientrato, era pericolo. Ma è perfettamente compatibile con Hernanes.

IL GOL DEL CATANIA, OLTRE ALLA SFORTUNA, NON POTREBBE ESSERE ERRORE DI RADU?

Credo ci sia stata più sfortuna, il giocatore si è anche girato per non essere colpito dal pallone.

COME HA VISTO SAHA?

Per essere la prima volta che ha esordito da primo minuto ed avuto un minutaggio importante sono soddisfatto. Sicuramente non è al livello di conoscenza degli automatismi come gli altri, ma è un grande giocatore.

LE CONDIZIONI DI PEREIRINHA?

Ma quello di Pereirinha non è nulla di grave il suo stop durerà dai 5 ai 10 giorni. Poi dipende dalla sua reazione.

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy