CONFERNZA – Petko, “Non si discute tutto per una sconfitta”

CONFERNZA – Petko, “Non si discute tutto per una sconfitta”

ROMA – In seguito alla brutta sconfitta contro l’undici di Corini, Vladimir Petkovic si presenta in conferenza stampa per parlare di un evento che in casa Lazio non si verificava da ben 16 partite ufficiali: la sconfitta. Poche idee in campo?”Si, mi aspettavo riuscissimo a fare di più quando il…

ROMA – In seguito alla brutta sconfitta contro l’undici di Corini, Vladimir Petkovic si presenta in conferenza stampa per parlare di un evento che in casa Lazio non si verificava da ben 16 partite ufficiali: la sconfitta.

Poche idee in campo?
“Si, mi aspettavo riuscissimo a fare di più quando il Chievo era dietro. Siamo stati troppo passivi e poco concentrati sulle fasce per poter sfondare la difesa. Il secondo tempo è andato meglio ma certe occasioni si devono sfruttare. Abbiamo subito gol sull’unica loro occasione. Cerchiamo di guardare avanti con testa alta e in modo positivo”.

La squadra pensava alla Juve?
“No, non troppo. I ragazzi sono tornati dalla sfida contro la Juve tardi, un po’ di influsso c’è ma non dobbiamo piangere. Prendiamo tutte le responsabilità, io per primo”.

Non pensava alla Juve di martedì prossimo scegliendo la formazione?
“Io ho a disposizione giocatori che dovrebbero essere pronti sempre, oggi abbiamo avuto qualche difficoltà. Non si discute tutto per una sconfitta”.

Conoscendo il risultato della partita avrebbe tolto lo stesso Mauri e Hernanes?
“Si”.

Preoccupa che questo risultato arrivi in un momento delicato?
“Sono capitate molte cose in queste ultime partite, abbiamo subito e pagato con un pareggio a Palermo e uno a Torino. Oggi con più fortuna e convinzione si poteva vincere. Non siamo preoccupati”.

La Lazio con la difesa a 4 è un modulo che gli avversari iniziano a conoscere meglio?
“Le contromisure le trovano tutti se noi gli diamo la possibilità. Oggi abbiamo sprecato troppo, questo è mancato per avere un risultato positivo”.

Francesco D’Andrea – cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy