LE VOCI – Petkovic: “Europa? Momento no, ma non è finita”

LE VOCI – Petkovic: “Europa? Momento no, ma non è finita”

ROMA – Testa china a metà. E’ giù Petkovic, ma non s’arrende: “Complimenti all’Udinese che è stata molto disciplinata e cinica, nel primo tempo con un solo tiro è riuscita a portate a casa la partita. Noi stiamo vivendo un momento no, ma dobbiamo cercare di migliorare e recuperare i…

ROMA – Testa china a metà. E’ giù Petkovic, ma non s’arrende: “Complimenti all’Udinese che è stata molto disciplinata e cinica, nel primo tempo con un solo tiro è riuscita a portate a casa la partita. Noi stiamo vivendo un momento no, ma dobbiamo cercare di migliorare e recuperare i giocatori che sono fuori. Hernanes? Dovevo alternare lui e Ledesma che erano in condizioni non ottimali”. Mai una vittoria nel 2013 in trasferta, l’ultima risale al 22 dicembre a Genova: La squadra segna poco, nel primo tempo abbiamo avuto diverse occasioni, ma non siamo stati cinici. Quando non riusciamo a trovare la via del gol con le azioni personali, bisogna allargare il gioco”. C’è un crollo psicologico: Paghiamo il momento a livello emozionale e motivazionale, siamo un po’ vuoti. Facciamo qualche buona giocata, ma quando succede qualcosa di negativo caliamo, cosa che una grande squadra non può permettersi. Mi aspetto molto di più dai giocatori leader, devono trascinare i compagni”. Un errore difensivo anche stasera: Eravamo abbastanza indietro e scalando dovevamo essere più vicini a Di Natale. Non può succedere che un giocatore di questo genere abbia uno spazio di 5 metri. Non è la prima volta che gli vedo fare gol del genere, si è parlato tantissimo di questo e quindi mi fa arrabbiare ancora di più”. Candreva, uno dei pochi a salvarsi anche stasera: Ha creato panico nel primo tempo con le sue giocate. Ma la squadra non ci ha creduto abbastanza per sfruttarli”. Guai a dire addio all’Europa: A noi servono punti per conquistare l’Europa anche senza coppa. Anche per arrivare con più tranquillità al derby da cui è sempre difficile prevedere come si possa uscire”.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy