Ledesma in cabina di regia, Mauricio in vantaggio su Gentiletti

Ledesma in cabina di regia, Mauricio in vantaggio su Gentiletti

 

FORMELLO – “Non credo possa farcela a giocare Lucas Biglia”, parole che suonano come una sentenza quelle di mister Pioli. Oggi molta pre tattica nei 15 minuti concessi ai media. Il Principito si è mosso ma è stato richiamato più volte dal collabortore tecnico Lucarelli a non forzare. Proverà a tornare nel derby, in cabina di regia si riaccomoderà Ledesma: servirà uno schermo a protezione della difesa. Gentiletti si è allenato, contro la Sampdoria ha finito con i crampi, la sensazione è quella che sarà risparmiato in ottica del derby. Tornerà dal primo minuto De Vrij, al suo fianco salgono le quotazioni di Mauricio al fianco dell’olandese. In porta andrà Berisha, è lui a difendere i pali della Lazio durante la competizione nazionale, lo farà anche contro la Juventus. Sulle fasce andranno Radu e Basta. A centrocampo, a fianco di Ledesma agiranno Lulic e Parolo. Davanti si va verso la riconferma del tridente Candreva,Klose e Felipe Anderson.

Mauri ha lavorato con un dito rotto, lo ha ammesso anche lui che ora sta bene ma non ha giocato al massimo della forma. Potrebbe essere l’arma da partita in corsa. Il 4-2-3-1 è stato già sperimentato a Torino contro la Juventus e il risulato è stato 2 a 0 per i bianconeri con praterie che si sono aperte e con cui Tevez e Bonucci non andati a nozze. Domani mattina ultima sgambata, ma il mister ha già la formazione in testa, la comunicherà solo domani ai suoi giocatori, vuole tenere la corda tesa. A l’aquila servirà volare più in alto per afferrare la tigre bianconera.

Edoardo Benedetti – Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy