Mauri e Klose ok. Pereirinha out 10 giorni

Mauri e Klose ok. Pereirinha out 10 giorni

FORMELLO – Sorpresa di Pasqua quest’oggi per i tifosi giunti al centro sportivo biancoceleste, che hanno potuto assistere alla ripresa degli allenamenti, fissata oggi per le 17, che si è tenuta a porte aperte. Dopo il successo interno con il Catania, l’eco del campionato rimanere nell’aria con il Derby che…

FORMELLO – Sorpresa di Pasqua quest’oggi per i tifosi giunti al centro sportivo biancoceleste, che hanno potuto assistere alla ripresa degli allenamenti,  fissata oggi per le 17, che si è tenuta a porte aperte. Dopo il successo interno con il Catania, l’eco del campionato rimanere nell’aria con il Derby che già comincia a farsi sentire.Prima però, c’è pensare alla trasferta europea con il Fenerbahce, dove Petkovic vuole ottenere il massimo. A partire dalla seduta odierna, che per metà si è tenuta in palestra, lasciando spazio al pallone con una partitella 8vs8 solo nella parte finale.

PEREIRINHA OUT – Per il portoghese è stata confermata una lesione di primo grado al muscolo aduttore della coscia destra, nel migliore dei casi tornerà disponibile in dieci giorni, di certo non ci sarà per il derby ed è in forte dubbio per il ritorno Europa League. Ragion per cui, vista la concomitante degenza di Abdoulay Konko,  la conservazione del Tata Gonzalez è diventata di  primaria importanza. Oggi il tecnico l’ha fatto lavorare a parte, per smaltire le fatiche di un rientro dalla nazionale all’ultimo secondo (venerdì ndr), alle quali si sono aggiunte quelle fuori programma do sabato all’Olimpico.

SI SCALDA MAURI – Il centrocampista brianzolo è in pieno rodaggio, un pò come Miroslav Klose. Vengono da due infortuni differenti, ma il percorso dovrebbe essere comune: aumentare il minutaggio in Turchia, per poi presentarsi a pieno regime nella stracittadina con la Roma. Entrambi si sono allenati inl gruppo, un buon segnale per lavorare al meglio nei prossimi giorni. In ottica derby ci proverà anche Sergio Floccari, che oggi si è dedicato alla fisioterapia in palestra, alle prese con l’infortunio al flessore destro. Ha lavorato senza problemi invece, Giusepppe Biava, acciaccato di lusso, che ha smaltito alla grande il problema al polpaccio. Domani il solito tagliando in Paideia, poi si metterà di nuovo a disposizione.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy