MERCATO – Rocchi, ”Il rapporto con la Curva..”

MERCATO – Rocchi, ”Il rapporto con la Curva..”

AGGIORNAMENTO 3 GENNAIO – Tommaso Rocchi lascia Roma, destinazione Milano. Ai microfoni di Sky Sport arrivano le prime parole de neo attaccante dell’Inter. “Obiettivi? Arriveremo secondi davanti alla Lazio. Perchè ho lasciato la Lazio? Non ero il vice di Klose, in squadra non ero più considerato. Ho giá parlato con…

AGGIORNAMENTO 3 GENNAIO – Tommaso Rocchi lascia Roma, destinazione Milano. Ai microfoni di Sky Sport arrivano le prime parole de neo attaccante dell’Inter. “Obiettivi? Arriveremo secondi davanti alla Lazio. Perchè ho lasciato la Lazio? Non ero il vice di Klose, in squadra non ero più considerato. Ho giá parlato con Stramaccioni, mi metto a sua disposizione cercando di farmi trovare sempre pronto. Voglio salutare i tifosi, la curva. Mi hanno mostrato tantissimo affetto e tutto questo, il legame che c’è fra noi, non svanirà mai.” (Tmw)


AGGIORNAMENTO – Tommaso Rocchi (35) all’Inter, è fatta. L’attaccante della Lazio si trasferirà nelle prossime ore al club nerazzurro, come rivelato da Sky Sport: raggiunta l’intesa tra le due società sulla base economica di 300mila euro, l’ex centravanti dell’Empoli sarà domani a Milano. Decisiva, per sbloccare l’affare, una telefonata tra Lotito e Moratti. (Tmw)


ROMA – L’agente di Tommaso Rocchi, Oscar Damiani, è intervenuto questa mattina ai microfoni di Sky Sport 24, per fare il punto sulla trattativa che porterà l’attaccante veneziano a Milano, sponda Inter. Ecco quanto evidenziato da Cittaceleste. “Il suo passaggio all’inter non è ancora definito, ci sono delle cose da sistemare. Ripensamento di Lotito? No, sono solo cose tecniche, piccole cose. C’è la volonta da parte di tutti, di trovare l’accordo.Sono piccoli particolari da limare”.



“Dopo quasi 10 anni di Lazio, è chiaro che per lui, andare via non è facile. Lui si sente ancora nelle condizioni di far bene e questa chiamata dell’inter lo aiuterà a finire alla grande la sua carriera. E’ contento di andare a Milano, ma il dispiacere di lasciare la Lazio c’è. Futuro da dirigente? Fra qualche anno. E’ vero però che i rapporti fra Lotito e Rocchi sono ottimi e confermo che se un giorno tornerà a Roma, troverà sicuramente uno spazio da allenatore o da dirigente. Quello che è certo, è che i suoi rapporti con la Lazio, non finiscono adesso“.

rm/cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy