NORCIA – Gonza: “Sto meglio”. E ci prova ancora

NORCIA – Gonza: “Sto meglio”. E ci prova ancora

NORCIA – S’aggrappa a una flebile speranza: “Sto un po’ meglio”, sussurra Gonzalez. E’ la grande incognita biancoceleste del derby, non s’arrende, l’uruguagio. Test stamattina nell’ultimo allenamento a Norcia: il Tata, dopo il riscaldamento, ha ripreso a calciare un po’ il pallone. Non solo: scatti e allunghi dalla metà campo…

NORCIA – S’aggrappa a una flebile speranza: “Sto un po’ meglio”, sussurra Gonzalez. E’ la grande incognita biancoceleste del derby, non s’arrende, l’uruguagio. Test stamattina nell’ultimo allenamento a Norcia: il Tata, dopo il riscaldamento, ha ripreso a calciare un po’ il pallone. Non solo: scatti e allunghi dalla metà campo alla bandierina del calcio d’angolo per testare la reazione del suo piede destro. Ieri il dolore – causato dalla fascite plantare – s’era un po’ attenuato: massaggi e cure degli ultimi giorni hanno prodotto qualche effetto. Così in mattinata Alvaro, seguito giorno e notte da medici e fisioterapisti, ha deciso di provarci. Ora si attende la risposta, dopo il carico più pesante di lavoro. E partono le preghiere.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy