PAIDEIA – Konko-crack, Mauri salta il Milan

PAIDEIA – Konko-crack, Mauri salta il Milan

ROMA – Giornata di controlli per Stefano Mauri e Abdoulay Konko, quest’oggi giunti alla clinica Paideia verso le 12:30. Per il francese, arrivato e andato via in stampelle,dopo gli esami è stata confermata la distrazione al legamento collaterale destro, e complessivamente ne avrà per un mese e mezzo. Il centrocampista…

ROMA – Giornata di controlli per Stefano Mauri e Abdoulay Konko, quest’oggi giunti alla clinica Paideia verso le 12:30. Per il francese, arrivato e andato via in stampelle,dopo gli esami è stata confermata la distrazione al legamento collaterale destro, e complessivamente ne avrà per un mese e mezzo.

 

Il centrocampista brianzolo invece, come anticipato da Petkovic ieri in conferenza stampa, starà fuori per un’altra settimana, forse dieci giorni: impossibile un recupero per la trasferta contro il Milan, difficile la sua presenza con lo Stoccarda giovedi prossimo al Mercedes Benz Arena.

Per lui sarebbe sorpaggiunto, al di là della storta rimediata alla caviglia sinistra contro il Napoli(ormai alle spalle), un problema al polpaccio per il quale oggi ha svolto fisioterapia assistita.  I giocatori hanno abbandonato al struttura sanitaria dopo un’ora circa, Konko alle 13:30 e Mauri alle 14, senza rilasciare dichiarazioni.

Aggiornamento 15:45:

Sulle frequenze di Lazio Style Radio, è intervenuto il medico sociale biancoceleste Roberto Bianchini, che ha fatto il punto sulle condizoni cliniche dei due tesserati: “Konko ha fatto la risonanza magnetica, che ha evidenziato una lesione di primo grado legamento collaterale mediale del ginocchio. Si parla di un recupero di circa sei settimane, porterà un tutore per le prossime tre e tra 15 giorni faremo un nuovo controllo. Se va bene potrà cominciare a svolgere un certo carico per la terza settimana. Mauri? La caviglia è asciutta e senza problemi particolari, ma il problema muscolare deriva esattamente da questo fastidio. Non  possiamo dire quanto tempo ci vorrà per rivederlo in campo Non c’è apprensione, ma valuteremo giorno per giorno quando potrà tornare in campo”.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy