FORMELLO – I dubbi di Petkovic in vista del Genoa. E Pereirinha?

FORMELLO – I dubbi di Petkovic in vista del Genoa. E Pereirinha?

di FEDERICO TERENZI FORMELLO – Tanti dubbi attanagliano ancora la testa di mister Petkovic a due giorni dalla sfida interna contro il Genoa, al suo fianco abbiamo scorto anche il mental coach Corapi. PEREIRINHA DOVE SEI? – La notizia è che alla già lunga lista degli assenti si potrebbe aggiungere…

di FEDERICO TERENZI

FORMELLO – Tanti dubbi attanagliano ancora la testa di mister Petkovic a due giorni dalla sfida interna contro il Genoa, al suo fianco abbiamo scorto anche il mental coach Corapi.

PEREIRINHA DOVE SEI? – La notizia è che alla già lunga lista degli assenti si potrebbe aggiungere il nome di Bruno Pereirinha che ha iniziato la seduta odierna senza concluderla abbandonando la sessione a metà, ancora da capire le cause.

ELEZ E KEITA SOLO PALLONE E PEREA AL FOTOFINISH – L’ allenamento è iniziato con una serie di palleggi con i piedi per poi proseguire con alcuni giri di campo attorno al centro sportivo di Formello agli ordini di Grigioni che prendeva i tempi applicando ai giocatori un frequenzimetro. Hanno preso parte alla sessione 21 giocatori con l’ esclusione di Radu, Lulic, Konko ancora a riposo e con i soli Elez e Keita che, invece di prendere parte alla corsa, hanno effettuato con Jesse Fioranelli una serie di esercizi con il pallone dedicate ai passaggi. Perea è l’ultimo ad arrivare sul campo.

VELOCITA’ DI ESECUZIONE – Petkovic ha poi diviso la squadra in tre gruppi che si sono esercitati sulla velocità dei passaggi, massimo dieci tocchi per trovare il giocatore smarcato e tutti di prima intenzione atti a velocizzare la manovra biancoceleste, apparsa un po’ lenta negli ultimi periodi.

I PORTIERI STUDIANO LE USCITE – Strakosha, Berisha e Marchetti invece si sono dedicati ad un esercizio specifico dedicato alle uscite nelle quali il preparatore Grigioni ha chiesto a tutti di aggredire la palla.

 PETKO MISCHIA LE CARTE – L’ allenamento, durato circa un ora e trenta minuti si è concluso con una partitella a ranghi e campo ridotti della durata di circa 15 minuti

 Ecco le due formazioni scelte dal mister:

Strakosha, Cavanda, Ciani, Vinicius Ledesma Perea Ederson Keita e Onazi

Marchetti, Elez, Hernanes, Candreva, Floccari, Klose, Gonzalez, Cana.

Il punteggio si è fissato sull’ 1 a 0 ed il goal lo ha siglato, manco a dirlo, Miroslav Klose.

REBUS CENTROCAMPO – Vedendo la sessione di oggi possiamo provare ad abbozzare la probabile formazione che scenderà in campo contro il Genoa, aspettando il provino decisivo di Radu le cui quotazioni di presenza contro il Genoa sono decisamente al ribasso:

PROBABILE FORMAZIONE:

LAZIO (4-3-1-2). Marchetti; Vinicius, Ciani,Ledesma,Canvanda;Onazi,Hernanes,Gonzalez;Candreva; Floccari, Klose.

 

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy