Petko: ‘Difesa a tre?…’

Petko: ‘Difesa a tre?…’

“Il nostro obiettivo è migliorare giorno dopo giorno e battere qualunque avversario. Il derby? Ci penseremo l’11 novembre. Ora c’è il Milan”. Ai microfoni di Teleroma 56, in un’intervista esclusiva, che verrà trasmessa domani durante la trasmissione 56 Lazio [giovedì 11 ottobre ore 21.00], il tecnico Vladimir Petkovic svela le…

“Il nostro obiettivo è migliorare giorno dopo giorno e battere qualunque avversario. Il derby? Ci penseremo l’11 novembre. Ora c’è il Milan”. Ai microfoni di Teleroma 56, in un’intervista esclusiva, che verrà trasmessa domani durante la trasmissione 56 Lazio [giovedì 11 ottobre ore 21.00], il tecnico Vladimir Petkovic svela le sue idee:

“Al momento giochiamo con questo modulo che ci ha garantito equilibrio. Con i laterali che spingono tantissimo riusciamo ad essere in tanti a curare la fase offensiva. Prossimamente proveremo altre soluzioni, per avere all’occorrenza un piano B, e un piano C”. Tra queste soluzioni c’è anche la difesa a tre. “La proveremo durante questa pausa. E’ uno schema che mi piace tantissimo e che usavo già quindici anni fa, quando nessun altro giocava così”. Cinque vittorie nelle prime sette gare di campionato. Petkovic non sembra aver sofferto l’impatto con il calcio italiano. “In Italia, come altrove, la cosa più importante è lavorare, credere nelle proprie idee e convincere i giocatori che queste idee sono giuste.Cosa manca alla Lazio? Dobbiamo essere più cinici e lavorare ancora sulla mentalità”.

Un concetto sul quale lavora sin dal primo giorno. “Nel calcio di oggi è la mentalità vincente a fare la differenza, a permetterti di segnare un gol in più o di prenderne uno in meno. Se riusciamo ad aver tutti questa mentalità, singolarmente e come squadra, possiamo andare lontano. Per quale obiettivo? Per vincere tutte le partite e battere ogni nostro avversario”. Con un Klose in più. “Stupisce giorno dopo giorno per la freschezza mentale che mette in campo e durante gli allenamenti. A 34 anni è un riferimento per tutti e un esempio per i più giovani”.

M.B. – Cittaceleste.it (Fonte: Teleroma56)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy