LAZIO-SIENA – Petkovic: ‘ Siamo contenti, ma..’

LAZIO-SIENA – Petkovic: ‘ Siamo contenti, ma..’

ROMA – Al termine della del match di Coppa Italia fra Lazio e Siena, Vladimir Petkovic , si è concesso ai microfoni di Lazio Style Channel per una breve intervista. Ecco quanto evidenziato da Cittaceleste.” Petkovic è molto contento di aver superato il turno: “E’ molto importante che abbiamo passato…

ROMA – Al termine della del match di Coppa Italia fra Lazio e Siena, Vladimir Petkovic , si è concesso ai microfoni di Lazio Style Channel per una breve intervista. Ecco quanto evidenziato da Cittaceleste.” Petkovic è molto contento di aver superato il turno: “E’ molto importante che abbiamo passato il turno con tanta fatica. Dopo tanta fatica meglio passare i lturno che uscire fuori.” Una Lazio a due facce meglio il secondo tempo del primo tempo: “Abbiamo giocato troppo poco pulito, nel secondo tempo abbiamo giocato più semplice e abbiamo aperto ilcampo, per poter dominare avversari,. Il Siena non ha meritato di perdere la partita. Dobbiamo essere più concreti, mancava l’ ultimo passaggio, dopo nella ripresa abbiamo avuoto troppa foga ma abbiamo lavorato meglio insieme. Per fortuna non abbiamo mollato fino alla fine e ci abbiamo creduto fino all’ ultimo di pareggiare la gara. Sul modulo i ltecnico ammette: “Ho preso un orischio calcolato, sapevo che non poteva andare tutto a meraviglia. I giocatori hanno dato tutto, anche chi è venuto dalla panchina. Ai rigori non avevo più dubbi.” Bisogna ragionare di partita in partita: “Sicruamente dobbiamo pensare così, pensare partita dopo partita, la prossima, il 9 gennaio contro il Catania, dobbiamo essere più sicuri. E’ un trofeo importante e così dobbiamo trattarlo.” Carrizo, migliore in campo per la Lazio, si prende i complimenti del mister:”Si Pablo ha meritato con il suo comportamento di sfruttare al massimo la sua chance. Ha fatto due bellissime partite ed ha dato una scossa alla squadra. Un giocatore se da tutto per il gruppo,lo stessso gruppo da tutto per lui.” Infine una battuta sulla sfida contro la Sampdoria, altra squadra che ha cambiato tecnico, Delio Rossi, uno che la Lazio la conosce davvero bene:” Abbiamo visto anche oggi che il Siena era una squadra temibile e pericolosa, contro la Sampdoria, contor un allenatore che conosce motl bene la nsotrà realtà. Tocca a noi giocare meglio, e rompere questò tabù di vittorie fuori casa. Ci vuole tanta concentrazione fiducia in noi stessi.” Contro il Catania, la sfida cadrà il 9 Gennaio, giorno del compleanno della Lazio, Petkovic fa uan promessa:” Speraimo di dare un bel regalo a tutti i tifosi e alla società. Pensiamo prim alla Sampdoria, ci riposiamo e torniamo ancora più carichi per proseguire la nostra strada”

Federico Terenzi – Cittaceleste.it



0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy