Reja, 3-4-2-1. La novità è Cana

Reja, 3-4-2-1. La novità è Cana

ROMA – Pochi dubbi per Reja nella rifinitura prima della sfida contro la Juventus. Nella partitella di oggi il modulo è sempre lo stesso, il 3-4-2-1, per sopperire alle assenze di Radu infortunato, Onazi e Lulic squalificati. Reja si affiderà al doppio regista che, scherzo del destino, si ripresenta proprio…

ROMA – Pochi dubbi per Reja nella rifinitura prima della sfida contro la Juventus. Nella partitella di oggi il modulo è sempre lo stesso, il 3-4-2-1, per sopperire alle assenze di Radu infortunato, Onazi e Lulic squalificati. Reja si affiderà al doppio regista che, scherzo del destino, si ripresenta proprio contro la Juventus a distanza di sei mesi dalla Supercoppa italiana terminata con la mattanza bianconera. In porta sicuro del posto è il rientrante Marchetti, oggi Cana ha spodestato Ciani nel trio difensivo completato dagli inamovibili Dias e Biava. Sugli esterni, Konko mostra fiducia e ha sostituito Luca Crecco che aveva fatto la bocca sul possibile esordio con la prima squadra.In avanti confermati Candreva ed Hernanes a supporto di Miroslav Klose.

PROBABILE FORMAZIONE:

LAZIO (3-4-2-1): Marchetti;Dias,Cana,Biava;Cavanda,Ledesma,Biglia,Konko;Candreva,Hernanes;Klose.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy