Si riparte senza Kozak e Candreva. Replay Mauri

Si riparte senza Kozak e Candreva. Replay Mauri

FORMELLO – Neanche il tempo di ritornare dalla spedizione tedesca, in nottata attraverso un volo charter, che subito stamattina alle 11 Petkovic ha richiamato i suoi al lavoro. Bisogna assaporare in tutta fretta il dolce boccone del Mercedes-Benz Arena, e digerirlo immediatamente per mostrare nuova fame domenica contro la Fiorentina.…

FORMELLO – Neanche il tempo di ritornare dalla spedizione tedesca, in nottata attraverso un volo charter, che subito stamattina alle 11 Petkovic ha richiamato i suoi al lavoro. Bisogna assaporare in tutta fretta il dolce boccone del Mercedes-Benz Arena, e digerirlo immediatamente per mostrare nuova fame domenica contro la Fiorentina. Due i giorni a disposizione per svuotare lo stomaco dai pasticcini di Ederson e Onazi, domani sarà quello decisivo per le scelte anti-viola.

Si riparte – Tutti presenti al centro sportivo biancoceleste, tranne Kozak e Candreva, bloccati a Stoccarda da un rallentamento dovuto alla burocrazia dei controlli anti-doping. I due sono rientrati nella capitale solo nel primo pomeriggio, svolgendo da par loro una piccola parte atletica, mentre il resto del gruppo ha regolarmente lavorato nella seduta mattutina. Come di consueto nel day after di ogni gara, per chi è sceso in campo, l’allenamento è stato incentrato sullo smaltimento delle tossine accumulate in partita. Per tutti gli altri corsa e partitella a ranghi e campo ridotto.

Mauri in ascesa – Con Klose e Konko degenti di lungo corso, con proiezioni di rientro ancora lunghe, chi tiene banco in casa Lazio è sempre la condizione di Stefano Mauri. Il brianzolo balla sul filo del rientro ormai da più di una settimana, ieri in Europa League sembrava potesse balzarne fuori, ma il fastidio al polpaccio permane e si è preferito non rischiare. Oggi ha svolto una prima parte di differenziato, per poi riaggregarsi ai compagni :”Giovedì avevo detto il 60%, oggi sono sicuramente più alte, circa 70-75% di possibilità“, ha detto il medico sociale dott. Salvatori alla radio ufficiale.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy