Tutti a rapporto da Petkovic!

Tutti a rapporto da Petkovic!

FORMELLO – Giorno dopo di Siena-Lazio, tempo di guardarsi in faccia nell’adunata di oggi al centro sportivo biancoceleste, dove è andato in scena il tipico allenamento di scarico atletico post-partita. Defaticante sul campo per i reduci della disfatta senese, con la presenza “straordinaria” di Radu e Ledesma(non impiegati ieri ndr),…

FORMELLO – Giorno dopo di Siena-Lazio, tempo di guardarsi in faccia nell’adunata di oggi al centro sportivo biancoceleste, dove è andato in scena il tipico allenamento di scarico atletico post-partita. Defaticante sul campo per i reduci della disfatta senese, con la presenza “straordinaria” di Radu e Ledesma(non impiegati ieri ndr),  lavoro suddiviso tra palestra e piscina per il resto della rosa. La seduta è stata preceduta da un lungo debriefing, della durata di circa mezz’ora, dove Petkovic ha tenuto a colloquio la squadra. Un’occasione per fare il punto della situazione, analizzare gli errori visti in toscana e  ricaricare i suoi in vista della sfida con il Borussia. Ma anche per qualche strigliata.

Infermeria – Differenziato per Biava e Ciani, leggermente acciaccati, ma soprattutto per Stefano Mauri. Il fantasista laziale anche oggi ha lavorato in disparte rispetto al resto del gruppo, così da mettere in dubbio un possibile rientro in tempo per giovedi: Sullo stato di salute del brianzolo, si è così espresso il meidco sociale Roberto Bianchini: ”Sta migliorando, oggi ha ricominciato a correre e le sensazioni sono positive. Aumentando i carichi però, il giocatore sente afstidio al tendine infiammato e anche domani non sarà in gruppo”. Ha dichiarato Bianchini ai microfoni di Lazio Style Radio, che poi fa il punto su Miroslav Klose: ‘‘Tra oggi e domani volerà in Germania per una risonanza magnetica, dopodichè si potrà pensare di passare dal gesso al tutore. Se tutto va bene, entro dieci giorni potrebbe iniziare la fase riabilitativa”.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy