VIDEO – Petkovic: “Siamo serenissimi, voi non so”.

VIDEO – Petkovic: “Siamo serenissimi, voi non so”.

Dal nostro inviato a Trebisonda MIRKO BORGHESI ”Spero di vedere una Lazio capace di dare tutto per vincere questa partita”. L’auspicio del tecnico laziale Vladimir Petkovic è lo stesso dei tifosi della Lazio che si attendono un pronto riscatto dopo il deludente pareggio di domenica scorsa rimediato a Reggio Emilia…

Dal nostro inviato a Trebisonda MIRKO BORGHESI

Spero di vedere una Lazio capace di dare tutto per vincere  questa partita“. L’auspicio del tecnico laziale Vladimir Petkovic è lo stesso dei tifosi della Lazio che si attendono un pronto riscatto dopo il deludente pareggio di domenica scorsa rimediato a Reggio Emilia contro il Sassuolo. “Non vedo la mia squadra in difficoltà – aggiunge l’allenatore di Sarajevo – ci sono stati alti e bassi anche nella passata stagione, la Lazio ha 10 punti, abbiamo una classifica migliore del Milan”. I biancocelesti, dopo aver vinto l’esordio contro i polachi del Legia Varsavia, domani saranno impegnati in Europa League contro il Trabzonspor. La formazione turca sembra la piu’ accreditata al passaggio del turno assieme ai biancocelesti, ma il tecnico laziale non sottovaluta gli altri avversari.

 ”Penso ci siano nel girone tre squadre accreditate per arrivare nelle prime due posizioni – sottolinea  – il Legia e’ un’ottima squadra, in casa può mettere in difficoltà qualsiasi avversaria. Il Trabzonspor ha diversi calciatori di qualità, giocano con intensità. Noi siamo favoriti, cercheremo di onorare al meglio questo impegno”. Petkovic potrebbe non rischiare a Trebisonda i giovani Perea e Anderson. ‘‘Sono arrivati in squadra due settimane fa e non voglio bruciarli – ammette il tecnico – li inserirò con cautela, cercherò di metterli nelle migliori condizioni per poter esprimere al meglio tutto il loro talento. Anderson come altri giovani che sono arrivati da’ il massimo in allenamento, ha voglia di sacrificarsi per la squadra”. Domenica sera all’Olimpico arriverà la Fiorentina. ‘‘Abbiamo tutto il campionato davanti a noi, siamo ottimisti. Quando saremo al completo, e in formazione tipo – conclude Petkovic – si creeranno presupposti per giocare meglio”.

PARLA IL GUERRIERO – Tocca a Lorik Cana: “E’ vero abbiamo preso molti gol in questo periodo ma quasi la metà contro la Juventus. La squadra credo possa difendere bene, ma dobbiamo oliare alcuni meccanismi ed evitare errori individualiDifesa a 4 o a 3:Abbiamo lavorato molto su questo modulo, ma con giocatori d’esperienza si può far tutto. Per il momento si continua così“. L’ambiente turco:Qui si rischia con qualunque squadra. Loro sono bravi, me li ricordo. Hanno grande tradizione, visto che sono subito dietro le tre grandi di Istanbul come vittorie”Lazio poco affamata:Siamo sesti come dice il mister e se pretendete di più mi viene da essere contento perchè vuol dire che ci sono grandi aspettative. Ci mancano alcuni infortunati importanti e quando saremo tutti e al massimo sono convinto arriveremo lontano. I conti si fanno alla fine“.

Cittaceleste.it

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy