CLAMOROSO SCUDETTO 1915 – La Figc finalmente riesaminerà il caso!

CLAMOROSO SCUDETTO 1915 – La Figc finalmente riesaminerà il caso!

Figc

ROMA – A furor di popolo la Figc esamina il sogno dei laziali: cucirsi al petto uno scudetto (quello del 1914/15, ex aequo col Genoa) finito in frantumi sotto le bombe della prima guerra mondiale. Da mesi andava avanti la battaglia per la riassegnazione di quel tricolore alla Lazio, adesso la Federazione accoglie la petizione (ancora online a tempo indeterminato) del popolo biancoceleste. Raccolte ben oltre 30mila firme, oggi l’annuncio di un primo e significativo sviluppo da parte dell’Avv. Gian Luca Mignogna nella splendida cornice archeologica dello “Stadio di Domiziano” (Piazza Navona).

L’ANNUNCIO – “Con grande ed estrema soddisfazione posso confermare che a seguito dell’invio della petizione e degli atti in Figc, secondo quanto appurato in data odierna, le Istituzioni Federali hanno aperto un procedimento d’ufficio, che attualmente sono all’attenzione ed al vaglio dell’Ufficio di Presidenza. Naturalmente l’iter procedurale ora comporterà l’espletamento di una preventiva istruttoria, all’esito della quale la speranza è che si crei una nomina della Commissione Straordinaria richiesta per riesaminare la questione del titolo nazionale 1914/15, con conseguente riassegnazione dello stesso ex aequo a Lazio e Genoa”. Poi prosegue: “Se il raggiungimento delle 30mila firme ha rappresentato la posa in opera della prima pietra, possiamo dire che l’apertura del procedimento costituisce senz’altro la collocazione della seconda pietra, cui peraltro ne dovranno seguire ancora tante altre per giungere la meta”. Esposta la “Maglia Scudettata” dell’epoca appositamente riprodotta da quest’ultimo e debitamente corredata dello stemma tricolore. Una Commissione Straordinaria riesaminerà il caso. Ci sarà Lotito nel consiglio federale?

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy