ESCLUSIVA – Caos biglietti, il Comune di Auronzo: “Prezzi decisi con la Lazio”

ESCLUSIVA – Caos biglietti, il Comune di Auronzo: “Prezzi decisi con la Lazio”

Il Comune ammette: “Non sono cari rispetto agli altri ritiri”

1 Commento

AURONZO DI CADORE – Caos biglietti, 12 euro per tre amichevoli, addirittura 15 contro la Spal per l’ultima uscita sotto le tre cime di Lavaredo. Per fare chiarezza sulla situazione abbiamo contattato in esclusiva Aldo Corte Metto, responsabile marketing del comune di Auronzo di Cadore: “I prezzi dei biglietti sono decisi di comune accordo tra noi e la Lazio – ammette il responsabile – rispetto agli altri ritiri, anche con squadre di più basso lignaggio, sono molto bassi“. I tifosi laziali non ci stanno e si lamentano a più riprese. Di certo questo non fa raffreddare il clima rovente attorno alla società, dove l’incertezza regna sovrana e i tifosi sono sempre più lontani e delusi. Eventuali dietrofront o abbassamenti di prezzo non sono assolutamente contemplati. Intanto il mercato entra nel vivo >>> CONTINUA A LEGGERE

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Felixino - 11 mesi fa

    IL PROBLEMA NON SUSSISTE, SPALTI VUOTI PURE IN AMICHEVOLE!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy