ESCLUSIVA – Cicchetti: “Keita e Felipe restano. Lazio, prendi Janssen”

ESCLUSIVA – Cicchetti: “Keita e Felipe restano. Lazio, prendi Janssen”

L’agente Fifa fa un’analisi sul mercato della Lazio

Lazio

ROMA – Gianfranco Cicchetti, agente Fifa, è intervenuto a CITTACELESTE TV, nella trasmissione “IO TIFO LAZIO”, in onda dal lunedì al venerdì, dalle 21 alle 23, sul canale 669 del digitale terrestre: “Candreva e Biglia potrebbero partire, sono molto richiesti. Le due milanesi e Juve hanno messo nel mirino Biglia. Potrebbero arrivare anche più di 50 milioni. La Lazio ha dimostrato di saper pescare bene, Keita, de Vrij e Felipe Anderson sono degli esempi. Tare ci ha azzeccato parecchio, sono fiducioso di questo. Deve prendere giovani di talento. L’attaccante credo che sia necessario. Milik è fantamercato per la Lazio, è una bottega cara l’Ajax. E’ troppo tardi per andarlo a prendere, adesso diventa difficile, 20 milioni non potrebbero bastare. Vincent Janssen lo prenderei di corsa, è il prototipo ideale per la Lazio. E’ un giocatore che ha un fiuto di gol pazzesco, ha 21 anni, può essere il profilo giusto per la Lazio. Ci sono squadre di Premiere League che lo corteggiano, lo scorso anno la Lazio aveva la vetrina della Champions, difficilmente avrà l’Europa League quest’anno, quindi sarà più difficile reperire giocatori di livello internazionale”.

KEITA – “Secondo me resta, non andrà via. Non gli conviene cederlo. Insieme a Felipe Anderson saranno titolari nel prossimo anno, con Kishna come alternativa. Sono dei giocatori che si devono ancora valorizzare, sarebbe un vero azzardo venderli ora“.

BORINI – “Secondo me non torna in Italia. Ha un ingaggio esoso, il più abbordabile è Pellè, in scadenza nel 2017 e sa fare gol, inoltre nell’era Conte in Nazionale ha saputo farsi valere bene“. E intanto potrebbe esserci la prima sorpresa sul mercato: CONTINUA A LEGGERE

cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy