ESCLUSIVA – Fascetti: “Lotito ha preso in giro Prandelli”

ESCLUSIVA – Fascetti: “Lotito ha preso in giro Prandelli”

L’ex tecnico della Lazio: “Una stretta di mano vale come una firma”

FASCETTI

ROMA – Eugenio Fascetti, ex allenatore della Lazio, è intervenuto all’interno della trasmissione “Cittaceleste speciale mercato”, in onda dal lunedì al venerdì, dalle 16,30 alle 19,30, sugli 88,100 di Elle Radio e su Cittaceleste Tv, canale 669 del digitale a Roma e nel Lazio e in streaming su cittaceleste.tv: “Lotito ha mancato di rispetto a Prandelli e il mister avrebbe dovuto dire arrivederci e grazie. Dopo 10 giorni avrei cercato altrove. La stretta di mano vale più di tutto, è come una firma. Non sono la ruota di scorta di nessuno. Nel mondo del calcio ora funziona così. A prescindere che non li avrei mai stretti rapporti con Lotito. Si sente uno e trino fa tutto lui, penso che non ci sarà nessuno allo stadio, rimarrà sempre più solo. Pavoletti è uno d’area di rigore, Lapadula gira attorno alla punta, li prenderei tutti e due e l’attacco della Lazio sarebbe a posto. Contro il Belgio proporrei un catenaccio, ovvero essere aggressivi nella nostra linea mediana e poi ripartire veloci sfruttando le ali, questa è la maniera giusta per far male ai Diavoli Rossi”. Intanto il mercato della Lazio prova a decollare >>> CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy