ESCLUSIVA – Paolini: “Sì, la Lazio sta seguendo Walace. Ma non è mica Biglia…”

ESCLUSIVA – Paolini: “Sì, la Lazio sta seguendo Walace. Ma non è mica Biglia…”

Il consulente di mercato per il Brasile ci parla del centrocampista del Gremio

Wallace

ROMAStefano Paolini, consulente di mercato per il Brasile, è intervenuto in esclusiva ai microfoni di Cittaceleste.it, per descriverci Walace Souza Silva, accostato alla Lazio.

PROFILO – “E’ un grande talento classe 1995, gioca nel Gremio, Felipe Scolari è stato il primo a credere in lui. E’ un primo volante, possiamo assimilarlo ad un mediano di rottura. E’ un giocatore che potrebbe integrarsi con Biglia molto bene, ma non ha le caratteristiche del centrocampista argentino. Ha giocato davanti alla difesa, ha giocato al centro nei tre di centrocampo, anche da solo nel modulo 4-1-4-1. Sa proporsi al tiro, è molto interessante. L’unica pecca è la difficoltà ad uscire dall’area di rigore palla al piede ed è un pò indisciplinato visto che prende molti cartellini gialli. Entrerà a breve nel giro della nazionale brasiliana”.

>>> MERCATO LAZIO, MAXI SCAMBIO IN VISTA?

NON SOLO ITALIA – “E’ seguito in Italia da parecchio tempo e da parecchie squadre. Il Gremio ne detiene il 60% del cartellino e il suo contratto scade nel 2018. Serve un’offerta concreta, lo scorso anno il Gremio non ha ceduto alle lusinghe della Fiorentina e di alcune squadre spagnole. Lo scorso anno chiedevano intorno agli 8 milioni, ma potrebbero spingersi oltre a questo prezzo, vista l’esperienza in più accumulata dal ragazzo. Prenderlo a meno di 10 milioni sarà difficile. La Lazio sta analizzando tanti giocatori, non è una società insensibile alla qualità. Ma tra un interessamento e un affondo deciso per prenderlo ce ne passa”. Intanto a centrocampo si sfoglia la margherita >>> CONTINUA A LEGGERE.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy