ESCLUSIVA – Romero: “Toro e Lazio una storia di sofferenza”

ESCLUSIVA – Romero: “Toro e Lazio una storia di sofferenza”

L’ex Presidente: “Sarà una sfida spettacolare”

ROMAAttilio Romero ex presidente del Torino è intervenuto a CITTACELESTE TV: “La Lazio sta facendo molto bene, è molto attrezzata e quindi sarà una partita molto complicata per il Torino. Oltre a Immobile e Belotti sono anche altri i giocatori che potrebbero essere decisivi nel match. Sarà una parita spettacolare. Lo spirito del Torino si è modellato nel tempo, è una storia molto difficile che parte dopo la tragedia di Superga e la tragedia di Meroni che purtroppo mi ha visto protagonista. E’ una storia di sofferenza ed è stata forgiata da queste situazioni difficili, soprattutto avendo dall’altra parte la Juventus. Il Torino che ho amato di più è quello della Serie B nella stagione 59/60. Credo che possa tornare in Europa, non so cosa manca per fare il salto di qualità definito. Anche la Lazio mi piace molto fin dai tempi di Lovati e Rozzoni. Ventura è stato criticato per un eccesso di possesso palla, ma ha fatto giocare splendidamente sia Bari che Torino, non ha mai vinto niente. La promozione di serie A, e il derby del 3 a 3 con Lucarelli Ferrante e Maspero sono i ricordi più belli da Presidente. Non mi piacciono gli stadi mezzi vuoti. C’è un eccesso di marketing, poi ci sono le maglie che vengono completamente stravolte, la Lazio è rimasta fedele nel tempo, non si è fatta corrompere”. Intanto brutte notizie dall’infermeria >>> CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy