ESCLUSIVA – Candreva sarà il prossimo Capitano

ESCLUSIVA – Candreva sarà il prossimo Capitano

di ALBERTO ABBATE AURONZO – Gliel’avevano promessa quella fascia in sede di rinnovo, sappia che è sempre stata maledetta. E’ il suo momento, Candreva sbarcherà dopodomani ad Auronzo e se la legherà strettissima al braccio: sarà Antonio il prossimo capitano della Lazio. Anche Radu ha dato il benestare: la notizia…

di ALBERTO ABBATE

AURONZO – Gliel’avevano promessa quella fascia in sede di rinnovo, sappia che è sempre stata maledetta. E’ il suo momento, Candreva sbarcherà dopodomani ad Auronzo e se la legherà strettissima al braccio: sarà Antonio il prossimo capitano della Lazio. Anche Radu ha dato il benestare: la notizia è ufficiosa, ma presto diventerà ufficiale anche per i compagni. Che hanno assolutamente bisogno di una guida nello spogliatoio. In questi giorni persino in albergo si vede e si sente l’assenza di Mauri e Ledesma. Pioli ha già detto d’avere altri grandi giocatori di personalità, ma devono ancora arrivare sotto le Dolomiti. A proposito: c’è incertezza sullo sbarco di Klose, atteso insieme agli altri Nazionali (Biglia escluso) per lunedì sera. Magari darà pure uno scappellotto al figlioccio Keita per quegli autografi non firmati ai laziali in festa.

L’ALLENAMENTO – Ancora 20 giocatori sul campo Zandegiacomo, assente Patric, alla prese da ieri con un affaticamento. L’ex Barcellona abbandona praticamente subito la palestra, dove s’allena anche il resto della squadra nella prima parte della seduta. La seconda è atletica: percorso, corsa coi palloni fra i cornetti, scatti e skip basso. Non partecipano all’esercizio Radu, Gentiletti e Palombi, non vogliono forzare subito. Sudano più degli altri i tre portieri Marchetti, Guerrieri e Borelli, in volo per acciuffare i missili sganciati dal preparatore Grigioni con la macchina sparapalloni.

LA NORD – “Attaccate la palla!”, continua a urlare Pioli persino durante il torello. Vuole alzare addirittura il secondo giorno l’intensità. Nel pomeriggio proseguirà ancora con qualche timida prova tattica. Dovrà “liberare” il campo Enrico Lotito, stamani a palleggiare con un amico. Invece papà dovrà “sganciare” i soldi sul mercato. Ora è certo, la Nord non farà gli abbonamenti se non verrà fatta una degna campagna acquisti. Come l’anno scorso, la maggior parte della Curva è pronta a presentarsi allo stadio domenica dopo domenica. Tagliando dopo tagliando. Avanti Lazio.

 

 

 


 

Allenamento #SSLazio, Auronzo, 11 Luglio – Mattina


Posted by Mirko Borghesi on Sabato 11 luglio 2015


Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy