ESCLUSIVA – Ballotta: “Il pianto del Profeta?…”

ESCLUSIVA – Ballotta: “Il pianto del Profeta?…”

di SIMONE IPPOLITI (Pubblicata il 5/2)ROMA – Nel corso della trasmissione “IO TIFO LAZIO” condotta da Simone Ippoliti e Gigi Corino, è intervenuto l’ex biancocelese Marco Ballotta per commentare il momento Lazio, il mercato e la situazione legata a Berisha e Marchetti: “In questo mercato, evidentemente, la Lazio ha fatto…

di SIMONE IPPOLITI (Pubblicata il 5/2)

ROMA – Nel corso della trasmissione “IO TIFO LAZIO” condotta da Simone Ippoliti e Gigi Corino, è intervenuto l’ex biancocelese Marco Ballotta per commentare il momento Lazio, il mercato e la situazione legata a Berisha e Marchetti: “In questo mercato, evidentemente, la Lazio ha fatto le sue valutazione e ha preso determinate decisioni. Senza dubbio, con la cessione di Hernanes la squadra si è indebolita, ma adesso sta vivendo un momento di ripresa. Non dimentichiamoci che il brasiliano c’era anche quando le cose non andavano bene e i risultati non arrivavano. Prima di agire comunque, saranno stati presi in considerazione aspetti rilevanti, come la questione del rinnovo contrattuale, la volontà del giocatore e l’entrata monetaria nelle casse biancocelesti. E’ naturale – prosegue Ballotta – che i tifosi si siano arrabbiati per la cessione giocatore di talento specialmente l’ultimo giorno di mercato. Forse la società ha qualche programma per giugno, ma questo non lo possiamo sapere con certezza”.

 

Dalle lacrime di Formello, all’arrivo nella Milano nerazzurra:Ad essero sincero non credo alle lacrime di Hernanes. Lui è un professionista e avrà fatto la sua scelta valutando tutto. Il dispiacere ci può stare ed è naturale che ci sia la difficoltà di staccarsi da una tifoseria che gli ha voluto bene, ma è una reazione particolare. Secondo me – continua Ballotta – l’Inter è allo stesso livello della Lazio, ma probabilmenteThohir ha dei programmi più dettagliati per il futuro della sua società”.

Sulla questione “numeri 1”: “Marchetti è infortunato? E allora perchè va in panchina…? La questione non è chiara ed è naturale che bisogna conoscerne tutti gli aspetti, ma non sono covinto di quello che sta accadendo Se Berisha ora merita di giocare perchè è superiore al collega di reparto, che lo dicessero pure. E’ giusto che venga schierato chi sta meglio fisicamente. Berisha – conclude Ballotta – ha dimostrato di essere un ottimo portiere e secondo me al livello di Marchetti, anche se hanno caratteristiche completamente diverse. Per il derby, merita una maglia da titolare”.

Cittaceleste.it

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy