Clamoroso a Buenos Aires, Biglia già corre con l’Argentina

Clamoroso a Buenos Aires, Biglia già corre con l’Argentina

Ieri in campo con Lavezzi, nonostante stia proseguendo con i fattori di crescita per la lesione di secondo grado. In patria sostengono che possa già essere convocato per metà novembre

di ALBERTO ABBATE

ROMA – Bella sorpresa a Buenos Aires: Biglia già corre con Lavezzi e Seleccion. Quindici giorni dopo il ko con l’Empoli del 25 settembre, non solo cammina senza stampelle, addirittura accelera. Miracolo, ma non illudetevi, è ancora presto per cantar vittoria contro la lesione di secondo grado al polpaccio. Il centrocampista biancoceleste era volato in Argentina lo scorso giovedì perché – d’accordo con lo staff medico biancoceleste – aveva deciso di proseguire la cura a base di fattori di crescita (specialistica del Sudamerica per questi infortuni) proprio con il dottor Martinez, medico della Nazionale. Ieri però a sorpresa Lucas – non convocato – era in campo con Lavezzi, lesionato addirittura dalla Coppa America Centenario, con un permesso per allenarsi. Biglia tra l’altro domani dovrebbe partecipare alla partita della Pace, chissà se ci sarà. In Argentina sono ottimisti sui tempi di recupero, addirittura sostengono che il ct Bauza possa far conto del suo regista nel doppio confronto di metà novembre contro Brasile e Colombia. Sarebbe una notizia pazzesca anche per la Lazio, perché Biglia avrebbe recuperato entro i 45 giorni di diagnosi previsti: CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy