ESCLUSIVA – Dopo-Keita: Cerci sorpassa Balotelli, si tratta sul riscatto

ESCLUSIVA – Dopo-Keita: Cerci sorpassa Balotelli, si tratta sul riscatto

L’Atletico vuole fissare il prezzo della recompra a 8, Lotito spinge per la metà

ROMA – Due scommesse per il dopo-Keita. Balotelli è la tentazione più rischiosa, sia dal punto di vista caratteriale che tattico. Inzaghi ieri ha aperto all’acquisto dell’ex milanista (“Purché porti la maglia col petto gonfio”), ma dopo gli ultimi exploit di Keita diventa ancora più forte la paura di mettersi in casa un altra testa calda. Non solo, dal punto di vista strettamente tecnico, l’allenatore vorrebbe inserire SuperMario sull’esterno come ai tempi di Mourinho: nessuna intenzione, infatti, di modificare il 4-3-3, per Inzaghi addirittura il macchinoso Djordjevic può partire sulla fascia. Ad ogni modo, per il dopo-Keita rimane favorita un’altra scommessa: Alessio Cerci dall’Atletico Madrid. Ottenuto il sì del giocatore con l’agente Berti – secono le nostre indiscrezioni – Lotito sta lavorando in prima persona per ottenere il prestito con diritto di riscatto a 4 milioni. I Colchoneros spingono per fissare il prezzo a 8. A metà strada può arrivare la fumata bianca, già prima della Juve: CONTINUA A LEGGERE

 

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy