ESCLUSIVA – Durante: “Dias piace al Flamengo”

ESCLUSIVA – Durante: “Dias piace al Flamengo”

ROMA – All’interno della trasmissione “IO TIFO LAZIO”, in onda su cittaceleste.it e su dailymotion.com e condotta da Federico Terenzi e Simone Ippoliti, è intervento l’agente Fifa Sabatino Durante per parlare di mercato sudamericano e del futuro di Andrè Dias Che aria si respira in Brasile? “Sono arrivato verso le…

ROMA – All’interno della trasmissione “IO TIFO LAZIO”, in onda su cittaceleste.it e su dailymotion.com e condotta da Federico Terenzi e Simone Ippoliti, è intervento l’agente Fifa Sabatino Durante per parlare di mercato sudamericano e del futuro di Andrè Dias

 

Che aria si respira in Brasile? Sono arrivato verso le 11 italiane, se rientrerà lo sciopero della metropolitana ok, altrimenti sarà una ecatombe, se funziona la metro tutto ok, se non funziona, bisognerà partire la mattina alle 8 per essere alle 18 allo stadio. C’è tanta attesa, sono passato nel ritiro della Crazia, è un mondiale nel paese del calcio, sarà un evento eccezionale. Si apre con tante perplessità sulla capacità delle infrastrutture brasiliane. Mi sono intrufolato tra le grandi proteste dei giovani, la Fifa sembra avere colpa di tutto, ma la colpa è del Governo che non è riuscita a fare qualcosa di concreto. Solo un mio carissimo amico per entrare in Brasile ha fatto tre ore di fila, chi faceva voli domestici e interni, i problemi logistici ci sono e come, le infrastrutture non sono all’altezza della situazione, c’è il rovescio della medaglia, come in tutto le cose.Abbiamo costruito delle cattedrali nel deserto, hanno costruito stati a Cuiaba, a Manaus, dove c’è solo calcio dilettante. A Manaus, conoscono i pappagalli ma non il calcio (ride ndr).

 

Cosa ricorda di quel famoso Perugia-Juventus sotto la pioggia? Ero dirigente del Perugia in quel periodo, il presidente ci disse di giocare fino in fondo la partita, non voglio sentire lamentele, visto che era di Roma, noi abbiamo fatto la nostra partita, la Juventus non stava nelle gambe, aveva spinto sull’acceleratore ma ha perso “.

 

Felipe Anderson ci stupirà?Questo ragazzo tre anni fece benissimo nel Santos. Poi si è perso, succede a dei ragazzi giovani. Se lui avesse avuto qualche difficoltà era scontato, sente l’obbligo che dei tanti soldi che la Lazio ha sborsato per prenderlo. Non mi avventuro a dare dei giudizi, non vivo da vicino gli allenamenti della Lazio. Lui sa coprire ruoli differenti, ha qualità. I giovani hanno un po’ di latenza, mi auguro che ritorni quello di tre anni fa chapeau. Se è quello degli ultimi due anni ho forti dubbi. Ero in Brasile, seguivo gli allenamennti un giovane come lui ha qualità, dribbla, ma non aveva continuità nei 90 minuti, mi auguro per la Lazio che trovi”.

 

Ci sono centrali di difesa pronti per l’Europa?Ce ne sono tanti, dipende da quanto uno vuole spendere. Doria è un ottimo giocatore alto mancino, costa un occhio della testa. Parlavo di Felipe nell’under 20, è un 93 da non invidiare a Doria. Si chiama Renan, ma come lui c’è il capitano Under 20 Felipe, che ora è in Giappone. Se vuoi un giocatore già pronto per l’uso si spende qualche milioncino, circa 13 milioni di euro. Vatti a prendere Renan che costa poco, ma rende quanto Doria”.

 

Rever c’è un ritorno di fiamma della Lazio?La Lazio lo ha lasciato perdere, meno di 6 7 milioni di euro non lo prendi. E’ super pronto, giocatore di livello che può valere Dias. Ero un poò scettico su Rever, non so se sia ancora sul taccuino di Tare ma credo che il diesse della Lazio abbia mollato la presa

 

Dias tornerà in Brasile?Per motivi familiari suona la campanella è finita la ricreazione (ride ndr), tornerà iin Brasile, lui con la personalità che ha troverà una squadra di livello. Il San Paolo è già pieno di centrali, c’è stato un abboccamento con il Flamengo che lo voleva, si è abbozzata una trattativa, non so come andrà a finire ma sono molto interessati a lui“.

 

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy