ESCLUSIVA – Fascetti: “Anderson e Keita decisivi contro il Sassuolo”

ESCLUSIVA – Fascetti: “Anderson e Keita decisivi contro il Sassuolo”

Keita e Anderson decisivi contro il Sassuolo secondo Eugenio Fascetti

decisivi

ROMA – Ai microfoni di cittaceleste.it, Eugenio Fascetti che crede in Keita e Felipe Anderson contro il Sassuolo, per il mister saranno decisivi: “E’ una partita difficile. Incontra una squadra che gioca il miglior calcio, se la Lazio ha carattere non credo che perda. Un pareggio secondo me lo porta a casa. Biglia e De Vrij sono due gravi assenze. L’argentino ha permesso alla Lazio di fare un filotto di punti. Ho letto che De Vrij sarà operato, ma la difesa rimane il reparto pù debole della Lazio. Fuori casa puoi giocare anche con finti attaccanti, guai al Sassuolo a concedere spazio a Keita e Felipe Anderson. Felipe Anderson centravanti? Può essere uno specchio per le allodole, può attrarre i difensori ma hai bisogno di centrocampisti che si buttino dentro e negli spazi. Pioli credo che sappia chi far giocare, bisogna limitare i danni. Non andrei all’assalto contro il Sassuolo. Ieri ho visto una nazionale come la Norvegia che è una vergogna: quello si che è un vero catenaccio, hanno giocato in 9 nella propria area di rigore, mettiamoci una pietra sopra. Qualcuno forse non ha visto la Juventus di Trapattoni o l’Inter di Herrera che aveva quattro giocatori offensivi sempre. In generale non vedo grandi Nazionali, mi sembra che siamo in una mediocrità”.

Edoardo Benedetti – Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy