ESCLUSIVA – Immobile, ok a 2 milioni a stagione. Ora atteso il Siviglia, ancora interessato a Keita?

ESCLUSIVA – Immobile, ok a 2 milioni a stagione. Ora atteso il Siviglia, ancora interessato a Keita?

Secondo la Lazio e l’entourage bastano 8 milioni, ma potrebbe non essere così semplice. Contatti interrotti col West Ham per Valencia

ROMA – Nuovo incontro con l’entourage d’Immobile, fumata bianca sullo stipendio: Ciro guadagnerà 2 milioni a stagione per quattro anni, andrà praticamente a prendere lo stipendio lasciato vacante da Klose. Un ingaggio giustificato non dalle prestazioni, bensì dai precedenti contratti firmati dall’attaccante napoletano con Borussia e Siviglia. Anzi, il giocatore si è pure tagliato una parte della sua ricompensa per trasferirsi eventualmente alla Lazio. Forte del gradimento di Simone Inzaghi, che lo ha messo in cima alla lista dei suoi desideri. Fatta dunque? Ancora no.

SIVIGLIA – Confermate le voci dalla Spagna: Sampaoli vorrebbe vedere Immobile all’opera prima di dare il benestare alla cessione. Ma sembra più una mossa con la regia del Siviglia per racimolare più degli otto milioni, finora unica offerta recapitata al club. Immobile non rientra già nella lista dei 21 stilata per la Champions. Secondo gli accordi dovrebbe presentarsi giovedì in ritiro ma – secondo le nostre indiscrezioni – i manager Moggi e Sommella si catapulteranno a Siviglia nelle prossime ore per trasformarlo già in un attaccante della Lazio.

KEITA – E se nell’affare dovesse rispuntare il nome di Keita? Già due mesi fa si era palesata l’ipotesi di Immobile e un conguaglio di 7 milioni a favore della Lazio. Lotito ne pretenderebbe almeno 10 più Ciro per far partire il senegalese, ma non è una trattativa da escludere. Anzi, il club capitolino ci spera persino, dal momento che di vere offerte (a parte quella da 18 milioni del Monaco) per Keita non ne sono arrivate e lui – in scadenza nel 2018 e voglioso di andar via – ha già messo la dirigenza con le spalle al muro. Intanto dal West Ham confermano i contatti in standby per Valencia, più nessuna chiamata negli ultimi due giorni dalla Lazio per l’ecudoriano: CONTINUA LEGGERE

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy