ESCLUSIVA – Inzaghi pronto all’adeguamento, ma ha già un contratto per tre anni

ESCLUSIVA – Inzaghi pronto all’adeguamento, ma ha già un contratto per tre anni

Il rinnovo automatico col piazzamento è biennale. Simoncino vuole però in anticipo lo scatto economico

di ALBERTO ABBATE

ROMA – Firmerà l’adeguamento, Lotito gliel’ha promesso. Ma c’è un particolare legato al contratto d’Inzaghi – secondo le nostre indiscrezioni – non ancora svelato. Il contratto firmato a luglio per un anno ha il rinnovo automatico in caso di piazzamento in Europa, non per un solo anno bensì per due, sino al 2019. Ecco a cosa si riferiva il diesse Tare ieri: «Inzaghi ha un contratto lungo con la Lazio. Le modalità sono un po’ particolari. È ben blindato». In pratica Simoncino guadagna attualmente 400 mila euro, ne andrebbe a prendere 500 in caso di Europa League e successivamente 700 il prossimo anno con un’eventuale altra qualificazione. L’allenatore però vuole compiere subito lo scatto economico, per questo a marzo Lotito esaudirà il suo desiderio: «Dobbiamo accompagnare l’entusiasmo del nostro tecnico», ha promesso il diesse. Allora faccia qualcosa anche sul mercato: CONTINUA A LEGGERE

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy