Leonardi: “Mai avuto contatti con la Lazio, ma grazie ai tifosi biancocelesti”

Leonardi: “Mai avuto contatti con la Lazio, ma grazie ai tifosi biancocelesti”

di SIMONE IPPOLITI (intervista del 14 gennaio)ROMA – Nel corso della trasmissione “Io Tifo Lazio” condotta da Simone Ippoliti è intervenuto in esclusiva l’amministratore delegato del Parma Pietro Leonardi per presentare la partita di questa sera di Coppa Italia e anche del suo accostamento ai colori biancocelesti. Sulla partita di…

di SIMONE IPPOLITI  (intervista del 14 gennaio)

ROMA – Nel corso della trasmissione “Io Tifo Lazio” condotta da Simone Ippoliti è intervenuto in esclusiva l’amministratore delegato del Parma Pietro Leonardi per presentare la partita di questa sera di Coppa Italia e anche del suo accostamento ai colori biancocelesti. 

Sulla partita di questa sera e gli obiettivi di stagione: “Penso che la Coppa Italia conti per tutte le squadre alla stessa maniera. E’ una competizione importante e naturalmente anche per noi vale tanto”.

Un’ottima stagione del Parma. Che mosse di mercato farà la società? “Siamo soddisfatti della rosa che abbiamo messo in piedi, stiamo andando bene per quelli che sono  i nostri obiettivi Sul mercato non abbiamo molto da operare, sennò quello di sfoltire alcuni  giocatori che hanno trovato poco spazio”. 

Molti la vorrebbero nella dirigenza biancoceleste, c’è qualcosa di vero su un suo accostamento alla Lazio? “Di questo tema ho parlato già molte volte. Tutti sanno che per me Roma è una città importante. Ogni volta torno nella capitale, si parla puntualmente di questa vicenda. Non c’è mai stato nulla e non sono da dove nasca questa storia Ringrazio voi e i tifosi laziali che mi trasmettono grande emozione, ma sono felice qui a Parma”. 

 

Che idea si è fatto della vicenda del cambio d’allenatore in casa biancoceleste? Non mi sembra corretto parlare dal momento che non vivo la realtà della squadra, non ne conosco i meccanismi. Posso dire però che quando si cambia allenatore nel corso della stagione,  non si vivono momenti semplici. Mi auguro però per i tifosi, che la Lazio possa riprendersi”. 

Sulla vicenda riguardante Cassano: “Ha pagato la sua schiettezza e sincerità. Con lui al Parma c’è un feeling mai perso. Avrà le opportunità per fare bene e far fare, come ha dimostrato anche in stagione, il salto di qualità al Parma. Non c’nessun problema, siamo felici che sia qui”. 

A proposito di caratteri un po’ vivaci, ecco una battuta su Keita, il giovane biancoceleste che ha trovato proprio contro il Parma il suo primo in serie A: “E’ un giocatore di grandissimi prospettive. Ricordiamoci però che deve ancora dimostrare tutto e cercare di mantenere questi livelli di prestazione. Ha delle potenzialità veramente importanti”. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy