ESCLUSIVA – Lotito vuole a tutti i costi la firma di Bielsa, ma dall’Olanda: “Nuovo contatto con de Boer”

ESCLUSIVA – Lotito vuole a tutti i costi la firma di Bielsa, ma dall’Olanda: “Nuovo contatto con de Boer”

Il presidente al telefono tutta la notte per chiudere l’affare con l’ex ct di Argentina e Cile. Che ora punta i piedi. Per questo la Lazio si cautela…

di ALBERTO ABBATE

ROMA – Un’altra nottata insonne per Lotito, rientrato ieri in fretta e furia da Tolosa a Villa San Sebastiano per mettersi al telefono con l’altra parte del mondo. Trattativa serrata sino alle 5 di mattina (italiane) – secondo le nostre indiscrezioni – perché il presidente biancoceleste vuole chiudere a tutti i costi l’affare Bielsa. Mai si era visto Lotito così disponibile ad accogliere ogni richiesta di un allenatore: un solo anno di contratto, il pagamento in dollari, l’ok ad aspettare il completamento dello staff (con un mental coach) da 700mila euro. A Formello stavolta si stanno davvero svenando (non è stato trovato l’accordo con uno sponsor) per prendere il “Loco” a 3 milioni di euro. E già questa sembra una pazzia, al di là dei limiti biancocelesti. Anche se è oggettivamente difficile, dopo essersi persino sbilanciati pubblicamente, rinunciare adesso all’ex Ct di Cile e Argentina, che sta impuntando i piedi su ogni minimo dettaglio della sua nuova avventura a Roma. L’effetto boomerang, che si creerebbe in caso d’affare saltato, con una tifoseria già apertamente in rivolta con la presidenza, sarebbe davvero devastante.

IL LOCO DOVRA’ RINUNCIARE A CANDREVA

FIRMA – Il segretario Calveri è ancora a Rosario. Negli ultimi due appuntamenti con Bielsa e il suo legale non è arrivata la firma. E’ attesa per oggi, c’è un cauto ottimismo, anche se alla Lazio ora temono ci sia qualcuno (per esempio il Paraguay, con un’offerta da 5 milioni, dicono in Argentina) dietro i capricci improvvisi di Marcelo. Era stato trovato la scorsa settimana l’accordo su tutto, un fulmine a ciel sereno anche le diverse considerazioni del tecnico sulla rosa della Lazio. Che, dal canto suo, aveva già accettato pure un’altra follia: se, tra dodici mesi, Bielsa non dovesse trovarsi bene a Formello, sarebbe libero di andarsene. Un progetto strano per chi deve rilanciarsi e poi provare a riconsacrarsi in Italia e in Europa. A Marsiglia il suo addio creò totale scompiglio, basti sentire oggi le parole di Boutobba, centrocampista pronto a trasferirsi a Siviglia: “Ho avuto una stagione meravigliosa con Bielsa. Ma quando ci ha lasciato all’Olimpique è successo un terremoto…”

QUESTE LE GARANZIE DI MERCATO CHIESTE

ALTERNATIVA – Adesso Lotito va incontro a ogni condizione di Bielsa pur di portarlo alla firma. Ma con queste premesse, ne vale davvero la pena? Quanto può durare un rapporto così? Inutile domandarselo, perché la Lazio ha già deciso che vuole solo lui. Anche se nelle ultime ore di fiato sospeso, arriva un’altra indiscrezione dall’Olanda: “Ci sarebbe stato un nuovo contatto con Frank de Boer”. Probabilmente solo una cautela (c’è anche Inzaghi) nel caso in cui Marcelo dovesse avere oggi un altro attacco di locura.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy