ESCLUSIVA – Sconcerti: “Candreva utile al PSG”

ESCLUSIVA – Sconcerti: “Candreva utile al PSG”

ROMA – Il direttore Mario Sconcerti, è intervenuto in esclusiva ai microfoni di cittaceleste.it, per parlare di Mondiale ma anche del caso Candreva che tiene banco in casa Lazio: “E’ un giocatore che arriva a trenta ma non riesce a fare trentuno, è cresciuto ma non è un campione, può…

ROMA – Il direttore Mario Sconcerti, è intervenuto in esclusiva ai microfoni di cittaceleste.it, per parlare di Mondiale ma anche del caso Candreva che tiene banco in casa Lazio:

 

E’ un giocatore che arriva a trenta ma non riesce a fare trentuno, è cresciuto ma non è un campione, può darsi che stia maturando, come il fatto che abbia segnato 12 gol in campionato, è un ottimo indicatore della sua crescita. Candreva secondo me vale 20/23 milioni di euro, riscattato dalla Lazio a 9 per la metà, aspettiamo solamente l’ufficialità dell’operazione. Dobbiamo anche considerare che Candreva ha un ruolo di ala tattica che in Europa è una vera e propria rarità, abbiamo spesso giocatori che fanno il 4-4-2, Candreva è prezioso, copre i 70 metri, a differenza di molte ali che coprono i 40 metri, soprattutto per una squadra come il Psg, dove ci sono tante stelle, ha bisogno di qualcuno che faccia un po’ di manovalanza, potrebbe fargli molto comodo. Dal punto di vista del ruolo può somigliare a Donadoni, ma sono due giocatori diversi, Donadoni è più una mezz’ala mentre Candreva è più uno che gioca tra le linee, sia a destra che sinistra, che ha doti di attacco molto importanti, cosa che Donadoni non aveva”.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy