ESCLUSIVA – Multa per il “latitante” Lukaku che strizza l’occhio al Tottenham

ESCLUSIVA – Multa per il “latitante” Lukaku che strizza l’occhio al Tottenham

E’ rimasto in Belgio senza permesso per curarsi la caviglia ufficialmente. Ma c’è chi lo ha avvistato in Inghilterra

ROMA – Piccoli focolai qua e là. Lazio ora infastidita da Lukaku, rimasto in Belgio senza alcun permesso per curarsi la caviglia. Questa almeno la scusa ufficiale. E’ in arrivo una multa per il terzino belga, utilizzato da Inzaghi appena 296’ in queste 18 giornate. Sarebbe tornato utile, Jordan, nella prima sfida del 2017 contro il Crotone. Ma a questo punto diventa difficile un suo impiego domenica per l’ultima giornata del girone di ritorno. Non solo. La Lazio vuole vederci chiaro sulle mosse del giovane, che sarebbe pure stato avvistato in Inghilterra. E, a parte un’eventuale visita al fratello Romulo, questo blitz puzza, alla luce dei rumors d’Oltremanica. Diversi club inglesi lo seguono, il Tottenham sarebbe pronto a fare sul serio già a gennaio. Difficile però che la società capitolina – secondo le nostre indiscrezioni – se ne privi se non per un’offerta da almeno 10 milioni. Quindi, fuori mercato. Il motivo? La Lazio ha speso in estate 6 milioni e il retroscena è che dovrà addirittura all’Ostende il 20% della futura cessione: CONTINUA A LEGGERE

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy